Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Pallavolo Teatina la salvezza passa dal Pala Tricalle

2 min read

Torna in campo sabato La Mimosa Pallavolo Teatina, nella prima giornata di ritorno del girone H della serie B2 femminile, nel delicatissimo match contro la COIM Accademia Benevento. Le biancorosse tornano così al Pala Tricalle dopo due mesi di assenza ed è proprio da allora che manca la vittoria per le ragazze di mister Longobardo (allora vice di D’Arielli), quando si imposero 3-1 contro il Potenza. Dopo quella partita sono cambiate tante cose in case teatina e soprattutto sono arrivate tre sconfitte consecutive che hanno peggiorato la situazione di classifica. Quello di sabato (inizio ore 18.30) contro l’Accademia Benevento è un vero e proprio scontro salvezza, occupando le due squadre l’ultimo posto utile per salvarsi, con dieci punti, a due sole lunghezze di margine sul Montescaglioso che osserverà un turno di riposo.

In casa Benevento il mercato di gennaio non ha portato volti nuovi ma due addii, quello della seconda palleggiatrice Senape e della schiacciatrice pugliese Lanza trasferitasi al Triggiano. Due defezioni che riducono le alternative per mister Ruscello ma che non intaccano il valore del sestetto base delle giallorosse. Le beneventane si presentano a Chieti con un buon morale, visti i miglioramenti nel gioco nelle prime tre uscite del nuovo anno. Miglioramenti che hanno portato in dote solo un punto ma che danno alle ragazze di mister Vittorio Ruscello lo slancio giusto per affrontare la Pallavolo Teatina sabato e tra quindici giorni Montescaglioso, in due match decisivi per la stagione. Una stagione nata con aspettative diverse, visto anche il buon avvio e la possibilità di vivere un campionato più tranquillo, situazione che si è complicata strada facendo e che porta l’Accademia Benevento a pensare soltanto alla permanenza in serie B2.

Salvezza che è l’obiettivo della Pallavolo Teatina che dovrà cercare di migliorare le ultime prestazioni e ritrovare la giusta serenità, con la certezza che i punti decisivi per mantenere la categoria, passeranno dal Pala Tricalle, dove le biancorosse disputeranno tutti gli scontri decisivi. Rispetto all’andata, quando la COIM Benevento si impose 3-2 al tie break al termine di una partita vibrante ed appassionante, le teatine si presentano con una squadra molto diversa e con una ex, la schiacciatrice Laura Delli Quadri, che nella scorsa stagione militava nelle fila campane: “Ho un bel ricordo della stagione scorsa dove sono cresciuta tanto e sarà bello rivedere le mie ex compagne di squadra. Noi stiamo iniziando a lavorare bene ed anche con il rientro di Marta Romano ora possiamo provare fasi di gioco ad un buon ritmo,cosa che prima purtroppo non era possibile. Lavoriamo con la consapevolezza di giocare contro una squadra che sicuramente sarà ben schierata in campo. Coach Ruscello mi ha allenata lo scorso anno e conoscendolo avrà molte “carte” da giocare. Non sarà facile perché in palio ci sono punti d’oro per entrambe le squadre, ma personalmente penso che potremo fare bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi