Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Pallavolo Teatina: domani altra importante sfida play-off

2 min read

Dopo due trasferte consecutive, la Pallavolo Teatina torna di nuovo in campo al PalaTricalle domani (ore 18.30) contro la Gaglioti Ricambi Giulianova nel match valido per la sesta giornata del girone play-off del campionato di Serie C Interregionale.

Le biancorosse teatine arrivano alla sfida con il Giulianova in buona forma, forti del secondo posto in classifica e con il morale alto grazie alle tre vittorie consecutive ottenute nell’ultima settimana. La truppa di D’Arielli vuole allungare la striscia di risultati positivi, con l’obiettivo di mantenere la seconda posizione che siginifica qualificazione alle semifinali Play Off. Il destino è in mano alle biancorosse in questi ultimi tre appuntamenti dei play-off condensati in dieci giorni, che determineranno l’accesso alla fase clou della stagione. I buoni risultati dell’ultima settimana hanno rialzato le quotazioni della Pallavolo Teatina, ma a gettare acqua sul fuoco ci pensa prontamente il direttore sportivo Alessandro Fusco:

Dopo la sconfitta di Pratola tutto sembrava perduto, quindici giorni dopo la realtà è cambiata divenendo più rosea. Ci vuole la giusta misura nel dare giudizi, non eravamo dei brocchi dopo Pratola e di certo ora non siamo dei fenomeni. Tutti si aspettano tanto da noi ma l’ambiente ha i piedi ben saldi a terra. Lavoriamo giorno dopo giorno, alzando di volta in volta la nostra asticella. Piccoli passi possibili che siamo in grado di compiere per non accusare lo stress del pensiero futuro ma con lo sguardo rivolto al presente: solo così potremo raggiungere il nostro sogno.

Per la Pallavolo Teatina sarà la prima volta contro la Gaglioti Ricambi Giulianova in campionato: le due squadre non si sono mai affrontate in gare ufficiali. Le giuliesi vengono da tre vittorie consecutive ed hanno ritrovato un buon morale dopo le sconfitte delle prime due giornate. L’organico di mister D’Andrea è un mix di gioventù ed esperienza: alla capitana, la schiacciatrice Assogna e all’opposta D’Ambrosio, quest’anno si è aggiunta il libero Vallese che ha militato per diverse stagioni in serie A tra Loreto ed Urbino. Ad affiancarle ragazze giovani tra le quali spicca la palleggiatrice classe ’98 Ferretti, di gran lunga l’elemento più interessante in rosa. La Pallavolo Teatina non vuole fermarsi di certo, ma avrà bisogno dell’apporto del suo pubblico e di una prestazione che dia seguito alle ultime buone uscite per portare a casa i tre punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi