Sab. Set 12th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Pallavolo Teatina: Corinne Perna, contro il Sambuco “gara difficile, ma vogliamo vincere”

2 min read

Terza giornata del campionato interregionale di serie C femminile con la Pallavolo Teatina che domani, sabato 1 novembre, torna al Pala Leombroni (ore 18.30) in quello che si preannuncia un match caldo, non fosse altro perché mette di fronte due sicure protagoniste della corsa play-off: Pallavolo Teatina appunto e Diobra Sambuco Volley. Le due compagini condividono il secondo posto in classifica alle spalle del duo BCC San Gabriele Vasto-Virtus Orsogna e sono entrambe a caccia di riscatto essendo state sconfitte nell’ultimo turno al tie-break.

Vigilia del match nelle parole della schiacciatrice Corinne Perna, classe 1994, chiamata a presentare la sfida contro la squadra che in estate l’aveva richiesta per rinforzare il proprio organico:

“Questa estate ho avuto un’offerta dal Sambuco ma ho deciso di rimanere a Chieti essendomi trovata molto bene lo scorso anno, in una società seria ed organizzata, che ha dimostrato di puntare molto su di me e che è partita quest’anno con rinnovate ambizioni. La società ha voluto fortemente la mia conferma e mi sento di dover ripagare la fiducia sul campo”.

Questo inizio di stagione è stato complicato per la squadra alle prese con tante novità: come sta reagendo il gruppo?

“E’ stato un inizio movimentato, abbiamo dovuto far fronte a vari problemi di diverso genere, tra addii ed infortuni che si sono accompagnati a molte novità. Un nuovo allenatore con metodi diversi ed un gruppo totalmente rinnovato. Abbiamo lavorato sodo e continuiamo a farlo con pazienza, è solo l’inizio e c’è ancora tanto da fare se vogliamo toglierci delle soddisfazioni. Stiamo diventando un gruppo unito, fattore fondamentale per costruire una squadra vincente.

Quali sono le sensazioni in vista della partita di sabato?

“Contro il Sambuco sarà una partita molto importante ed altrettanto difficile, contro una diretta concorrente. Siamo consapevoli di avere le carte in regola per fare bene e soprattutto abbiamo voglia di riscattarci e tornare alla vittoria. La sconfitta di Campobasso ci ha dato una scossa ed abbiamo capito che nessuno ci regalerà nulla in questo campionato. Siamo pronte a dare tutto e a dimostrare già da sabato che noi ci siamo e non siamo di certo la squadra vista a Campobasso.

Un pronostico?

“Sarà una partita accesa e combattuta, ma il nostro obiettivo è vincere, come sempre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi