Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Pallavolo Teatina attesa dal big match di Vasto

2 min read

Nel prossimo week-end torna in campo la serie C femminile di pallavolo femminile con l’ultimo turno della regular season prima dei play-off che scatteranno nel weekend 21/22 febbraio prossimi. Nel girone A, fari puntati sul big match di domenica (ore 18.00) tra la capolista BCC San Gabriele Vasto e la Pallavolo Teatina, in una sfida che mette in palio punti pesantissimi in chiave play-off. Le ragazze di mister D’Arielli sembrano aver beneficiato della sosta per ricaricare le batterie e recuperare una buona forma, oltre che tornare ad avere a disposizione la schiacciatrice Chiara Cocco, elemento risultato determinante nella prima parte di stagione. A presentarci la sfida di domenica è l’ultima arrivata in casa biancorossa, la schiacciatrice classe 1993 Claudia De Luca, reduce dalla promozione in B2 lo scorso anno con il Gada Group Pescara 3.

Dopo quindici giorni si torna in campo ed il calendario nell’ultima partita della regular season vi mette di fronte alla capolista San Gabriele Vasto in un match decisivo per la classifica di partenza dei play-off: quali sono le sensazioni in vista del match di domenica?

Le sensazioni sono senz’altro positive perché ci stiamo allenando bene e con tanta grinta. Siamo tutte pronte e vogliose di dimostrare quanto valiamo domenica in un match che ai fini della classifica varrà doppio”.

Sei arrivata in biancorosso a stagione in corso, ma ti sei integrata subito al meglio nel gruppo. Dove pensi possa arrivare questa squadra?

Sono convintissima del fatto che abbiamo tutte le carte in regola per toglierci grandi soddisfazioni continuando a lavorare così come stiamo facendo. Sicuramente non ci accontentiamo di aver raggiunto l’obiettivo play-off ma lotteremo per cercare di arrivare tutte insieme il quanto più lontano possibile”.

Lo scorso anno hai vinto il campionato con il Pescara 3: dalla tua esperienza, quali sono i fattori che possono fare la differenza per vincere un campionato?

La scorsa è stata una stagione magica ed esaltante. Oltre alle qualità individuali ci deve essere anche una grande forza di squadra. Esserci sempre per la compagna nei momento di difficoltà, spronarla a dare il massimo, a partire dall’allenamento. Essere compagne unite dentro e fuori dal campo, per creare quell’alchimia che può fare la differenza nei momenti decisivi della stagione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi