Lun. Ott 14th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Pallavolo: La salvezza della Soul Moda Pallavolo Teatina passa per i play-out

2 min read

Gli ultimi risultati a sorpresa hanno portato la squadra di Andrea Mancini a chiudere la regular season al quarto posto in classifica. In altre parole: per mantenere la Serie C bisognerà passare per la lotteria degli spareggi-salvezza. “Il regolamento di quest’anno”, denuncia il direttore sportivo biancorosso Alessandro Fuscoè quantomeno molto discutibile”. Lo scenario, in effetti, è davvero paradossale: dopo un campionato vissuto quasi sempre nelle posizioni di vertice della classifica, le giovani ragazze teatine – per una serie di circostanze impensabili fino a qualche settimana fa – vedono sfumare per un soffio una qualificazione ai play-off che sarebbe stata meritatissima.

“Siamo dispiaciuti perché, già nei mesi scorsi, quindi in tempi non sospetti, avevamo segnalato alla Federazione che questo regolamento, secondo noi, non poteva andare: in quella circostanza, però, non abbiamo ricevuto nessun tipo di risposta”

Così” continua Fuscosi penalizzano le squadre come la nostra che, per il 90 per cento della stagione, non solo si sono attestate nei primi tre posti della classifica ma hanno perfino occupato il vertice della graduatoria. Dalla possibilità di essere promossa, la Pallavolo Teatina, che ha conquistato 28 punti nel corso del campionato, si troverà a lottare per non retrocedere affrontando formazioni che, durante l’interno arco della stagione regolare, ne ha messi assieme solo due”.

Il regolamento dei play-out, dunque, è alquanto complicato. La Soul Moda Pallavolo Teatina comincerà la seconda fase con i punti conquistati nella regular season contro Antoniana Volley Pescara e Bper Lanciano, inserite nel girone D con Collecorvino Volley, Volley Pratola ’78 e Nuova Scuola Pallavolo Teramo. La dirigenza della Pallavolo Teatina pensa comunque positivo. “Siamo ottimisti”, osserva Fusco, “abbiamo tutte le carte in regola per centrare senza problemi la permanenza nella categoria”.

Il debutto è in programma a Pratola il 6 aprile. La classifica di partenza è questa: Collecorvino, Pratola e Pallavolo Teatina 9, Bper Lanciano 6, Antoniana Pescara 3, Teramo 0. Il regolamento prevede che retrocederanno in Serie D le ultime due della graduatoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi