Dom. Lug 21st, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Nuove soddisfazioni per la Teate Scherma Chieti! Ieri, gli spadisti abruzzesi si sono sfidati nella seconda prova regionale

1 min read

Open di Spada maschile e femminile. I nostri atleti si sono distinti tutti per grinta e abilità tecnica, riportando successi in entrambe le categorie.

Nel maschile il nostro Dario Fragassi è arrivato a medaglia, conquistando l’8° piazzamento: un risultato importante per un atleta che ha iniziato con l’agonismo proprio quest’anno.

Soddisfazioni anche nel femminile, dove la nostra Francesca Lilli ha confermato il risultato già affermato durante la prima prova regionale, salendo anche questa volta sul podio e piazzandosi seconda. Contemporaneamente, sempre ad Atessa, ha avuto luogo una gara promozionale per gli esordienti con il fioretto di plastica.

I nostri piccoli atleti, per la prima volta alle prese con una competizione sportiva, si sono dimostrati all’altezza della situazione, e, concentrati e decisi, Giuseppe De Cesare, Silvia Falzani e Simone Galvan hanno conquistato la loro prima medaglia.

Il prossimo appuntamento regionale sarà ad Aprile, con la Coppa Italia regionale e già da ora inizia la preparazione per ottenere ancora più risultati.

6 thoughts on “Nuove soddisfazioni per la Teate Scherma Chieti! Ieri, gli spadisti abruzzesi si sono sfidati nella seconda prova regionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi