Gio. Nov 14th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

LegA2 Silver: Chieti-Ferrara, sfida al PalaTricalle!

3 min read

Il campionato di LegA2 Silver di basket si avvia alle battute finali e la Proger Chieti resta saldamente nella parte alta della classifica. I playoff restano un obiettivo concreto, per raggiungere il quale le Furie sono costrette a collezionare vittorie.

Oggi, alle 18.00 il PalaTricalle Sandro Leombroni di Chieti attende gli avversari della Mobyt Ferrara, squadra pienamente in forma e pericolosa anche fuori casa.
La Proger, oltretutto, non è al top della forma: due giocatori importanti come Hamilton e Palermo, infatti, sono in forse, avendo rimediato entrambi fastidi durante l’ultima trasferta contro Imola. Hamilton è bloccato da una forte infiammazione tendinea al ginocchio, infortunio già presente ma riacutizzatosi nell’ultima gara quando, nell’azione finale, ha effettuato una virata che ha riacceso il problema. L’americano non si è allenato e le sue condizioni sono da valutare nelle prossime ore. Discorso analogo per il play Matteo Palermo, alle prese con problemi alla schiena verificatisi durante l’ultima partita e che l’hanno costretto, durante l’ultima settimana, a svolgere solamente sedute fisioterapiche. Indisponibile, inoltre, anche il play under Marchetti.

In  questa situazione tesa, Coach Massimo Galli si è così espresso alla vigilia della partita: “Per capire il valore della squadra che affronteremo, basta dire che Ferrara, dopo il cambio di allenatore e l’arrivo di Martellossi, ha il miglior record del campionato e può contare anche sul realizzatore più prolifico della A2 Silver, Hasbrouck, giocatore nettamente di categoria superiore. Inoltre, la squadra ha confermato il nucleo più importante dei giocatori che lo scorso anno hanno raggiunto la semifinale playoff e ben figurato alle finalsix di Coppa Italia contro formazioni di Gold, perdendo solo in semifinale di 3 contro Trento, che poi è salita in A1. Noi siamo reduci dalla bella vittoria di Imola ed abbiamo ancora una possibilità di accedere ai playoff, che vogliamo giocarci. Certo, l’avversario è di quelli da temere e noi abbiamo avuto nuovamente una settimana difficile con due giocatori del calibro di Hamilton e Palermo che non si sono allenati e non sappiamo se potremo recuperare. In ogni caso siamo pronti, come sempre, alla lotta sul campo, come abbiamo sempre fatto, specie davanti al nostro pubblico che ci dà una grande energia“.

Positivo e determinato anche il Capitano Marco Cardillo, finalmente ripresosi dal lungo infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per mesi: “Finalmente sto bene e, dopo oltre due mesi fuori, ho voglia di rivalsa. Voglio mettere la mia intensità ed energia al servizio dei compagni. Sono orgoglioso di essere il capitano di questa squadra che nei momenti di difficoltà ha dimostrato di avere carattere. Domenica al PalaTricalle arriva Ferrara che è una squadra che punta legittimamente ai playoff perché ha un organico di grande valore. Per noi raggiungere i playoff non sarà facile e vogliamo fare un passo alla volta. Pensiamo prima a vincere contro Ferrara e, se possibile, farlo di almeno 5 punti, in modo da ribaltare la differenza canestri, poi guarderemo alla trasferta di Treviglio e così via. Noi daremo tutto, come sempre”.

Appuntamento, quindi, alle 18.00 al PalaTricalle che, per l’occasione, ospiterà all’ingresso anche un banchetto dell’AGBE, Associazione Genitori Bambini Emopatici. Chiunque vorrà, potrà acquistare per la cifra di 10€ un uovo di Pasqua da 300gr. Il ricavato verrà utilizzato per aiutare i bambini affetti da leucemie e tumori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi