Lun. Giu 29th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Lega Pro: Il Chieti perde di misura a Foggia

1 min read

Foggia. Finisce con una sconfitta il 2013 del Chieti che perde di misura sul campo del Foggia, 1-0, con i pugliesi che balzano al terzo posto in graduatoria. Il gol partita è stato siglato da Sicurella che con una conclusione dalla distanza che ha battuto Robertiello, non esente da responsabilità. I neroverdi hanno concluso la gara in 9 per le espulsioni di Terrenzio (somma di ammonizioni) e Gaeta (proteste). I ragazzi di Pino Di Meo concludono l’anno solare a metà classifica e nella prima gara dell’anno, il prossimo 5 gennaio, saranno impegnati sul campo del Castel Rigone.

Foggia: Narciso, Filosa, Agostinone (22′ st Licata), Agnelli, Pambianchi, D’Angelo, Grea (12′ st Colombaretti), Sicurella, Giglio, Zizzari (8′ st Leonetti), D’Allocco A disposizione: Micale, Savarise, Curcio, Cavallaro Allenatore: Padalino

Chieti: Robertiello, De Giorgi, Turi, Della Penna, Terrenzio, Di Filippo, Mangiacasale (12′ st Dascoli), Borgese, Guidone (12′ st Cinque), Gaeta, Berardino (25′ st De Stefano) A disposizione: Gallinetta, Di Properzio, Rossi, Guitto Allenatore: Di Meo
Arbitro: Gianni Bichisecchi della sezione di Livorno (Della Dora – Grieco)
Marcatori: 4′ pt Sicurella
Ammoniti: Narciso, Pambianchi, Sicurella, Turi.

Espulsi: Terrenzio e Gaeta
Note: spettatori 2.500 circa, angoli 0-5, recupero: 3′ pt, 5′ st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi