Mar. Nov 19th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Lega A2 Silver: la Proger in trasferta a Reggio Calabria

2 min read

Vacanze rapidamente archiviate per la Proger Chieti, pronta a scendere in campo, domani pomeriggio, al PalaCalafiore di Reggio Calabria per una delle trasferte più impegnative della stagione. E’ stato un Natale all’insegna degli allenamenti, infatti, per la squadra teatina di pallacanestro, che si è concessa, per il riposo festivo, il solo giorno del 25 Dicembre, tornando sul parquet già dal giorno di Santo Stefano per prepararsi al meglio alla sfida contro la Viola Reggio Calabria.

Il Presidente, Gianni di Cosmo, alla vigilia di questo importante impegno agonistico, si è espresso positivamente circa la stagione che le Furie stanno conducendo e si è soffermato a commentare la sconfitta prenatalizia contro Treviglio: “Domenica contro Treviglio, pur perdendo, abbiamo giocato bene e lottato contro una squadra forte che è terza in classifica e che ha avuto una percentuale altissima sui tiri da tre (18/35, ndr), ma sono dispiaciuto per gli errori commessi perché noi siamo la quarta miglior difesa del campionato e non abbiamo mai concesso così tanto. Dobbiamo rimanere calmi, siamo in linea con gli obiettivi di inizio stagione. Il nostro è un programma triennale basato sui giovani. Questa è una squadra che ha ottime individualità, diverte e non molla mai. Ma è chiaro che, non avendo grande esperienza, non può permettersi distrazioni difensive. Facciamo tesoro di questi errori, a partire già da domenica prossima, quando saremo chiamati ad un altro impegno molto duro in casa di un’altra pretendente ai playoff come Reggio Calabria”.

Anche l’allenatore, Massimo Galli, ha commentato gli errori difensivi commessi dalla sua formazione durante il match del 21 Dicembre: “Direi che quando una squadra fa 18 bombe in una partita, come avvenuto domenica scorsa a Treviglio contro di noi, ci sia ben poco da fare. Noi purtroppo, non abbiamo fatto la nostra migliore gara in difesa ed abbiamo calato l’intensità difensiva. Dispiace perché fino a domenica scorsa in difesa eravamo sempre stati solidi, quindi è da li che dovremmo ripartire domenica a Reggio, anche perché loro sono uno dei roster più competitivi della Lega e, andando lì molli, non avremmo chance”.

Furie agguerrite e pronte a giocarsi il tutto per tutto, quindi. La squadra teatina, vista la notevole distanza di Reggio Calabria, si è già trasferita nella città ospite durante la giornata di oggi. Nessun problema fisico da segnalare per la Proger, che sarà, in questa occasione, nella condizione fisica ottimale per potersi esprimere al meglio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi