Sab. Dic 7th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Lega A2 Silver: domenica, le Furie in trasferta a Legnano!

3 min read

La Proger Chieti si prepara alla prima delle due trasferte che vedranno la squadra impegnata nel campionato di Lega A2 Silver di basket. La formazione teatina, infatti, incontrerà, domenica alla 18, la temibile Europromotion Legnano.

La sfida, contro una delle squadre più forti del campionato, si preannuncia impegnativa e da non sottovalutare. E in questi termini si esprime, interrogato al riguardo, anche il Coach della Proger, Massimo Galli: Ogni domenica il campionato si conferma sempre più equilibrato e bisogna provare a far punti in ogni turno, al di là del nome dell’avversario. A Legnano sarà molto dura perché loro vorranno riprendere subito a correre dopo la sconfitta a Matera e perché sono una squadra tostissima, come dimostrano i successi a Latina, contro Omegna e il fatto che sono stati gli unici ad essere andati ad un passo dalla vittoria contro l’imbattuta Treviso. Noi sappiamo solo che dobbiamo lavorare per migliorarci costantemente e questo può bastare“. L’allenatore si sofferma anche ad analizzare il match di domenica scorsa, in casa contro Ravenna, ed in particolare sull’iniezione di fiducia che la vittoria ha saputo infondere alle Furie: “Quella di domenica scorsa era una gara oltremodo delicata e dalla squadra sono arrivate risposte davvero positive. Tre sconfitte consecutive avevano, in un certo senso, spento l’entusiasmo per l’ottimo avvio di stagione ed il calendario ci proponeva l’ennesima sfida contro una delle migliori formazioni del torneo. I ragazzi hanno risposto nel migliore dei modi”.

Gli fa eco Diego Monaldi: il playmaker, dimostratosi determinante per la Proger in più di una partita durante questo inizio di campionato, sottolinea come la vittoria contro l’ostica formazione ravennate abbia dato la giusta carica alla squadra teatina. Carica che, alla vigilia di una partita così importante come quella di Legnano, avrà il suo peso durante il match. Anche Monaldi afferma che gli avversari non siano affatto da prendere sotto gamba, in particolare i due elementi americani, Krubally e Merchant. Ma si dice fiducioso nelle capacità delle Furie e conclude “Ce la metteremo tutta e sappiamo che se saremo concentrati, evitando passaggi a vuoto, possiamo giocare alla pari“.

La squadra, senza particolari infortuni da segnalare (l’allarme per qualche problema evidenziatosi martedì per De Angelis sembra rientrato), partirà per la trasferta lombarda nella giornata di sabato.

E’ di qualche giorno fa, invece, l’annuncio relativo al nuovo responsabile del settore giovanile, Luigi De Laurentiis. L’allenatore teramano, classe 1966, vanta una vasta esperienza, sia nel settore giovanile che senior, ed è stato accolto positivamente dalla squadra. De Laurentiis, che ha conseguito  la qualifica di Allenatore Nazionale nel 2003 e, negli ultimi due anni, ha collaborato con il CNA Regionale abruzzese, come direttore, per l’organizzazione dei corsi di primo e secondo livello per allenatori di pallacanestro, si dice particolarmente fiero della nomina. Queste le sue parole: “Sono onorato dell’occasione che mi ha offerto la Proger Chieti nominandomi Responsabile del settore giovanile. In questo momento la Proger è la Società di punta della Regione Abruzzo ed opera in modo costruttivo e vitale con i giovani cestisti in un area geografica molto  fiorente, che ha prodotto giocatori e giocatrici di basket protagonisti ai più alti livelli nazionali. Assicuro il massimo impegno per onorare questo incarico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi