Lun. Ott 14th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

La Virtus Orsogna vince il derby contro una Teatina mai doma

3 min read

Il derby della provincia di Chieti va alla Virtus Orsogna che al termine di un match vibrante ha la meglio della Coged Pallavolo Teatina al tie-break. Una gara tra due squadre che arrivavano con animo diverso al match. Reduce da due brucianti sconfitte la Coged Pallavolo Teatina al cospetto di una Virtus Orsogna che attraversava, al contrario, un ottimo momento di forma. Le neroverdi di Alceo Esposito si sono trovate sotto di due set a zero e 13-8 nel terzo. Tutto lasciava presagire ad un epilogo in tre set, ma invece le teatine hanno trovato le giuste forze per poter rimettere sui binari della parità l’incontro. Probabilmente le ragazze di coach Marco Saccucci hanno pensato che ormai fosse fatta, ma Perna e compagne ci hanno creduto fino alla fine, portando il match al tie-break, con un doppio 21-25. Un alternarsi di emozioni che sono proseguite nel quinto parziale, con Mancini e compagne che andavano al cambio campo sull’8-7 e riuscivano a portare a casa la vittoria (15-12) ed i due punti, che mantengono le bianco blu a ridosso delle zone alte della classifica. Per la Pallavolo Teatina un punto meritato che fa morale e la certezza di poter raggiungere la salvezza senza problemi esprimendo il livello di gioco del terzo e del quarto set. La migliore in campo è stata per distacco la centrale bianco blu Giulia Di Gregorio (22 punti), anche se i due martelli neroverdi Corinne Perna (18 punti) e Federica Matrullo (18 punti) hanno saputo esprimere il meglio del loro repertorio. Le voci soddisfatte dei due tecnici a fine gara.

Alceo Esposito: “Questa sera c’è stata la reazione che speravo di vedere in campo. Abbiamo giocato a tratti molto bene, specie nel terzo e nel quarto set, e soprattutto si sono visti voglia, attaccamento alla maglia e capacità di reagire. Direi male solo il secondo set, che ci è completamente sfuggito nella seconda parte, e c’è anche un po’ di rammarico per il primo e il quinto set, persi per alcuni errori evitabili quando eravamo punto a punto. Comunque, per come si era messa, è un risultato che possiamo considerare positivo e che ci permette di trascorrere un periodo di festa più sereno. Faccio i complimenti a tutte le ragazze per la risposta che hanno dato in campo, ma soprattutto voglio spendere una parola in più per Noemi Palmieri, che oggi subentrando dalla panchina ha dato il suo contributo ed è stata importante. È una ragazza molto giovane ma che sta crescendo e spero che questa serata sia per lei uno stimolo a fare sempre meglio”.

Marco Saccucci: “I derby vanno vinti! Quando sei sopra 2 set a zero e 13 a 8 al terzo le partite bisogna avere la capacità di chiuderle, ma comunque usciamo vincitori da un tie-break che, per come si era messa la partita ed il set stesso, probabilmente era più facile perdere che vincere. Adesso non è importante avere un punto in più o in meno in classifica, l’importante è essere sulla strada giusta con questa terza vittoria consecutiva ed essendo andati sempre a punti nelle ultime 6 gare. Sulla partita posso dire che dopo essere stati per due set e mezzo molto bravi a muro e devastanti dal centro, complice un momento nostro in cui abbiamo commesso molto errori gratuiti, la Teatina ha iniziato a giocare a 2000 all’ora come sanno fare loro e qui colgo l’occasione per fare i complimenti al mio collega Alceo per il gioco che riesce a sviluppare. È chiaro che quando si gioca punto a punto, la pressione è più alta e quindi ci può stare che ci possano venir male cose che proviamo da poco tempo. O meglio, per ora è così, ma piano piano limeremo anche questi problemini. Intanto godiamoci questa vittoria e queste vacanze consci del fatto che stasera come squadra abbiamo fatto un passo in avanti”.

Tabellino: Virtus Orsogna Volley-Coged Pallavolo Teatina 3-2 (25/23 25/15 21/25 21/25 15/12)

Virtus Orsogna: Di Gregorio 22, Mancini 12, Di Paolo 6, Ghezzi 15, Capponi 10, Di Bert 3, Vittozzi (L). Ne: Trentini, Taraborrelli, Di Francesco, Di Sciullo. All: Marco Saccucci

Coged Pallavolo Teatina: Kus 13, Negroni 7, Matrullo 18, Ragone 8, Lupidi 12, Perna 18, Mazzarini (L), Palmieri 1, Capone. Ne: Di Tizio, Di Tonto, Michetti (L). All: Alceo Esposito

Arbitri: Roberta Tramba (Chieti) e Alessandro Tucci (Francavilla al Mare)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi