Sab. Set 12th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

La Gm Europa Ovini in Spagna mette in mostra il giovane Burchio

1 min read

Azione spettacolare per Federico Burchio nella seconda tappa (la prima in linea dopo la cronometro inaugurale) della Volta a la Comunitat Valenciana. Il corridore del GM Europa Ovini è infatti il più giovane in gara con i suoi 19 anni, ma nonostante questo non ha avuto timori reverenziali verso i tanti big del ciclismo mondiale presenti al via della prestigiosa corsa spagnola.

Subito dopo il via della tappa che ha portato il gruppo da Castellon a Fredes, per 163 km complessivi, il corridore #blackandgreen ha attaccato al primo chilometro insieme ad altri 4 coraggiosi, che rispondono ai nomi di Vorobyev (Katusha), Torres (Burgos), Chinello (D’Amico – Bottecchia) e Bagues (Euskadi). I cinque corridori sono andati d’amore e d’accordo fino a 13 km dalla conclusione: durante tutti questi chilometri al vento Burchio ha anche conquistato il primo Gran Premio della Montagna di giornata. Burchio ha anche conquistato la terza piazza al traguardo volante. La tappa è stata vinta da Daniel Martin (Etixx Quick Step).

“Federico è in buona forma, è dalla Challenge Mallorca che sta cercando di mettersi in mostra – ha affermato il direttore sportivo Alessandro Donati – e oggi è riuscito a centrare la fuga. Adesso vogliamo metterci in luce anche nelle ultime due tappe, visto che Fortin sta molto bene e in caso di arrivo in volata può provare a giocarsela”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi