Sab. Set 12th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

La Costruzioni Papa Altino ospita l’Arzano per ritrovare la vittoria

1 min read

Dopo tre sconfitte consecutive la Costruzioni Papa Altino scenderà in campo domani contro la Luvo Barattoli Arzano, alle ore 18 al Pala Silvestrina, con l’unico obiettivo della vittoria. Una partita sulla carta agevole per le ragazze di Simone Di Rocco, contro un avversario in piena lotta per evitare la retrocessione, che occupa il terz’ultimo posto in classifica. Una vittoria consentirebbe alle altinesi di staccare definitivamente in classifica la già lontana zona calda, per avviarsi ad un’ultima parte di stagione più tranquilla dove provare a fare il meglio possibile. La formazione campana è guidata in panchina da coach Collavini e rispetto alle ultime due stagioni vissute al vertice del campionato, l’Arzano sta faticando un po’ ma le ultime due vittorie contro dirette concorrenti per la salvezza hanno riportato serenità. Una partita da prendere con le molle ma che certamente Spagnoli e compagne non sottovaluteranno per portare a casa i tre punti davanti al calore del pubblico amico.

L’appuntamento per Costruzioni Papa Altino-Luvo Barattoli Arzano, è per domani, domenica 5 febbraio, alle ore 18 al Pala Silvestrina si Altino. Arbitreranno l’incontro i marchigiani Luca Monini e Daniele Stazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi