Mer. Ott 16th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

La Costruzioni Papa Altino annichilisce 3 a 0 il Castelvetrano

1 min read

Vittoria perentoria ed autoritaria della Costruzioni Papa Altino che ieri pomeriggio ha annichilito l’avversario di turno, la Primeluci Geolive Castelvetrano, portando a casa tre punti che consentono alle rosso blu di fare un ulteriore passo verso la salvezza. Una gara mai in discussione, se non nel secondo set terminato 25-23, che le ragazze di Simone Di Rocco hanno vinto mostrando la loro superiorità e facendo valere la legge del Pala Silvestrina. In attesa delle gare della domenica l’Altino sale al settimo posto in classifica a 32 punti, con un margine di quindici punti sul terz’ultimo posto. Un margine rassicurante che può dare la giusta serenità a Spagnoli e compagne in questo finale di stagione per cercare di rendere il più ricca possibile la classifica finale, in questo primo anno in B1 già molto positivo.

Tabellino: Costruzioni Papa Altino-Primeluci Geolive Castelvetrano 3-0 (25-10,25-23,25-11)

Costruzioni Papa Altino: Ballarini (L), Calista, De Toma, Di Paolo, Mancini, Montechiarini, Orazi, Robazza, Simeone, Simoncini, Spagnoli, Vescovi. All: Di Rocco

Primeluci Geolive Castelvetrano: Agola, Ferrieri, Isoldi, Luraghi (L) Patti, Pesce, Scalise (L), Vincenti, Vullo. All: Calcaterra

Arbitri: De Martino e De Curtis

Spettatori: 200 circa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi