Lun. Set 14th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

L’ A.S.D.Villamagna vince e mantiene la vetta del Girone A di Terza Categoria

3 min read

L’A.S.D. Villamagna si conferma capolista indiscussa del gir. A di Terza Categoria battendo in casa per 4-3 un irriducibile Sport Team Ortona che ha venduto cara la pelle fino agli ultimi minuti di gara.

Il campo molto pesante a causa della forte pioggia caduta ininterrottamente durante tutti i novanta minuti  ha penalizzato non poco il gioco della forte squadra di casa che comunque ha ottenuto altri tre punti preziosi che le consentono così di rimanere in vetta alla classifica.

La cronaca si apre al quarto minuto con un lancio in profondità per Sanvitale anticipato dalla provvidenziale uscita di De Lutiis F.

Al quarto d’ora lo Sport Team Ortona passa in vantaggio: ottima palla filtrante per Di Nenno che si invola sulla fascia, fa fuori un avversario e mette un invitante pallone al centro che Sanvitale deve solo appoggiare nella porta rimasta sguarnita.

Il Villamagna reagisce subito e al 18′ Di Meo (alla fine il migliore in campo dei suoi) serve bene D’Onofrio P.  il cui tiro finisce fra le braccia del portiere ortonese Di Leve.

Al 22′ Di Meo calcia una punizione, Di Leve non trattiene, la palla viene liberata dalla difesa che sbroglia una difficile situazione in area.

Il Villamagna pressa e trova il meritato pareggio al 40′: Crisante crossa, Di Leve è incerto e si lascia sfuggire  la sfera che finisce sui piedi dell’accorrente Di Meo che a due passi dalla porta la spinge in rete.

La squadra di casa insiste e ancora Crisante impegna severamente il portiere ortonese costretto a smanacciare sul palo un suo pericoloso tiro-cross dalla fascia.

Al 43′ il Villamagna coglie i frutti della sua costante pressione e trova il raddoppio con Perrucci lesto a deviare di testa nell’angolino basso sulla pennellata su punizione di Di Meo.

Il primo tempo si chiude sul 2-1 a favore della capolista del girone.

Ad inizio ripresa si infortuna l’estremo difensore ortonese Di Leve che viene sostituito dal suo secondo Ortolano.

Inizia la girandola dei cambi per il Villamagna: Mister Baldassarre manda in campo D’Onofrio Mattia al posto di Maccarone.

Al 7′ entra Vettori ed esce Crisante nello Sport Team Ortona.

All’11′ Di Meo prova il numero con un gran tiro al volo dalla distanza da posizione defilata, ma la palla finisce altissima.

Un minuto più tardi Sanvitale viene anticipato bene da De Lutiis F. in uscita.

Al quarto d’ora ancora padroni di casa pericolosi con D’Onofrio P. che spedisce a lato a porta vuota su invito di Parlante.

Lo stesso Parlante poco dopo tira sull’esterno della rete da posizione angolata.

Al 16′ errore difensivo dello Sport Team Ortona, ne approfitta il neoentrato Marullo che trova un autentico eurogol con la palla che si infila nel sette per il 3-1 a favore del Villamagna.

Partita combattutissima nonostante la pioggia battente.

Passano solo due minuti e Sanvitale vede De Lutiis F. fuori dai pali e lo fredda con un preciso pallonetto da metà campo: è il gol del 3-2.

Al 23′ palla filtrante per Cardone che viene chiuso ancora una volta da De Lutiis F. in uscita.

Esce Perrucci ed entra Vettori al 28′.

Alla mezzora un gran tiro al volo di Vettori fa tremare l’incrocio dei pali della porta difesa da Ortolano, Villamagna sfortunato nell’occasione.

Al 38′ Di Nenno fugge sulla fascia, fa fuori un difensore e fredda De Lutiis F. con un preciso diagonale: è il gol del meritato pareggio per lo Sport Team Ortona.

Il pubblico di casa, accorso numeroso nonostante il brutto tempo, capisce il momento difficile dei suoi giocatori e torna ad incitarli a gran voce.

Al 40′ il Villamagna trova il gol della vittoria con Di Meo che si fa trovare prontissimo alla deviazione volante a centro area su un cross di un compagno: gioia incontenibile per il giocatore che si toglie la maglia e corre sotto la tribuna ad esultare, l’arbitro estrae per lui il cartellino giallo, ma è un dettaglio vista l’importanza del gol da lui realizzato.

Al 43′ Marullo forse pretende un po’ troppo e cerca la soluzione ad effetto con un pallonetto ma non calibra bene la traiettoria del tiro con la palla che si spegne a lato.

Protagonista dell’ultima azione della partita è ancora “Super Di Meo” che si catapulta su un pallone lontanissimo, lo raggiunge mettendolo al centro, arriva in corsa Marullo che trova pronto Ortolano a bloccare.

Finisce 4-3 per il Villamagna con tutta la squadra a festeggiare sotto la tribuna con i suoi tifosi l’importante successo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi