Il sogno della Color Max Altino si spegne contro il Sassuolo della leggenda Aguero - Sport Chieti
Sport Chieti

Il sogno della Color Max Altino si spegne contro il Sassuolo della leggenda Aguero

Dopo due ore di battaglia la Color Max Sikkens Altino si arrende in gara 2 della semifinale play-off, sconfitta per 3-1 al Pala Silvestrina dalla Canovi Coperture Sassuolo.

Un match tirato che ha visto le padrone di casa andare sotto 2 set a 0 pe poi reagire nel terzo parziale e sfiorare il colpo nel quarto, dove solo ai vantaggi Aguero e compagne riescono a portare a casa la vittoria che regala la finale promozione per la A2. Termina così una grande stagione per la formazione de presidente Aniello Papa, uscita ieri dal campo tra gli applausi del pubblico altiense, entusiasta comunque per le gesta delle rosso blu. Ora il tempo di smaltire la delusione e poi si tornerà a lavorare a costruire la stagione che verrà, con rinnovate ambizioni e con la solita voglia di stupire tutti.

Tabellino: Color Max-Sikkens-Canovi Coperture Sassuolo 1-3 (25/27 13/25 25/19 28/30)

Color Max Altino: Boriassi 9, Calista 1, Ferro 12, Montechiarini 16, Orazi 18, Spagnoli 3, Lorenzini (L), Lovecchio 1, Ricci. Ne: Cipriani, Delli Quadri, Simeone, Aruffo (L). All: Mattia De Angelis (Simone Di Rocco assente)

Canovi Sassuolo: Boninsegna 7, Squarcini 12, Obossa 14, Aguero 18, Crisanti 17, Lancellotti 2, Bici (L), Gjoni 1, Galetti, Baldoni 1, Falcone (L). Ne: Badalanenti, Credi, Gardini, Maruotti. All: Enrico Barbolini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.