Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

GM Cycling Team, Filippo Fortin secondo nel Croazia-Slovenia

2 min read

Bella affermazione per il GM Cycling Team in questo finale di stagione 2015: la squadra abruzzese neroverde di ciclismo ha infatti conquistato il secondo posto in volata nel temibile Croazia-Slovenia, gara di categoria 1.2 dell’UCI Europe Tour, per la lunghezza complessiva di 177 km grazie al suo capitano Filippo Fortin che ha cercato di coronare il bellissimo lavoro di tutta la squadra che lo ha pilotato fino all’ultimo chilometro ma è stato superato da Marko Kump (Adria Mobil) vincitore della kermesse mentre il podio di giornata è completato da Mattia Gavazzi (Amore&Vita).

Buona anche la prova di Sebastian Stamegna che si è messo in evidenza conquistando il primo traguardo volante di giornata. In seguito è andata via la fuga ma il grandissimo lavoro di tutta la squadra ha permesso il ricongiungimento a 25 chilometri dall’arrivo. Andrea Ruscetta, Daniele Cavasin, Sebastian Stamegna e Marco D’Urbano hanno lavorato alla grande pilotando il gruppo per tantissimi chilometri: negli ultimi metri Kump è riuscito ad avere la meglio su Fortin, che non ha nulla da rimproverarsi. Per il corridore veneto si tratta del quinto podio stagionale personale (una vittoria, tre secondi posti e un terzo).

Mi sono preparato al meglio per questo ultimo mese e mezzo di gare” ha commentato Fortin al termine della gara,  “e speravo di cogliere il risultato pieno già da questa corsa. Kump è riuscito ad avere la meglio, ma credo di aver dimostrato ancora una volta tutto il mio valore. Voglio ringraziare tutti i compagni, perché hanno lavorato tutto il giorno per me; spero di poterli ripagare presto con un bel successo”.

Parole di soddisfazione anche per il direttore sportivo Nikandrov: “I ragazzi hanno corso molto bene, hanno capito che oggi c’era la possibilità di vincere e così hanno lavorato alla perfezione. Anche Filippo è stato bravissimo, quindi siamo assolutamente soddisfatti della sua prestazione. E’ chiaro che aver sfiorato la vittoria ci brucia, ma sappiamo che il finale di stagione può essere roseo per la nostra squadra”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi