Dom. Set 13th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Giulia Di Camillo: “Non rinuncerei a Pazzini contro l’Atletico”

1 min read

Stasera torna la Champions, il Milan si troverà di fronte una delle squadre migliori d’Europa. Questo il pensiero in merito di Giulia Di Camillo, tifosa milanista e centrocampista del Chieti Calcio Femminile, squadra che milita nel Campionato di Serie B.

“Il Milan gioca in casa e già questo è un buon punto di partenza. La forza dell’Atletico Madrid è indiscutibile, ma saperlo affrontare nel modo giusto è fondamentale. La certezza che abbiamo è che i rossoneri si schiereranno con un 4-2-3-1. L’unica incertezza la troviamo sul centrale che affiancherà Rami. Bonera o Mexes? Io credo che il francesce con Rami possa formare una buona coppia difensiva. Azzarderei lui. Ma l’italiano è favorito. Il centrocampo con Essien e De Jong nella mediana mi piace, quello che non mi trova d’accordo è il tridente della tre quarti con la prima punta. Avrei voluto vedere Balotelli centrale affiancato da Kakà e Taarabt, con Pazzini centravanti. Super Mario ha gamba, deve stare li, dietro la prima punta. Pronto a smistare, ma anche pronto a tirare la bomba. E poi Pazzini sta dimostrando di avere fame di goal, perché lasciarlo in panchina? Fossi in Seedorf ci penserei due volte prima di lasciarlo a sedere”.

Fonte: milanorossonera.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi