Giro d'Italia 100: Roccamorice, monumento a Eddy Merckx - Sport Chieti
Sport Chieti

Giro d’Italia 100: Roccamorice, monumento a Eddy Merckx

In occasione dell’arrivo del Giro d’Italia sul Blockhaus domenica 14 maggio, la comunità di Roccamorice dedicherà un monumento al mito di Eddy Merckx.

Il riconoscimento verrà svelato al pubblico domenica prima del passaggio della carovana rosa. La figura storica del ciclismo internazionale Eddy Merckx é particolarmente legata alla comunità di Roccamorice. Nel 1967 in una tappa del Giro d’Italia con arrivo proprio sul Blockhaus il belga, allora giovanissimo, vinse infatti la sua prima tappa. Fu quello il punto di partenza di una carriera ricca di successi.

Merckx arrivò sul Blockhaus insieme ad un gruppetto salvo poi staccarli tutti a poche decine di metri dal traguardo. Ancora Blockhaus negli anni a seguire: nel 1968 vinse l’italiano Franco Bitossi mentre nel 1972 toccò a Jose Manuel Fuentes. Nel 1984 vinse Moreno Argentin, nel 2006 Ivan Basso e nel 2009 Franco Pellizzotti, il Delfino di Bibione anche quest’anno ai nastri di partenza con il team Merida Barhain.

foto tratta dal web

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.