Francavilla – Campobasso 1-2, primo ko interno per i giallorossi VIDEO - Sport Chieti
Sport Chieti

Francavilla – Campobasso 1-2, primo ko interno per i giallorossi VIDEO

Francavilla al Mare. Prima sconfitta interna per il Francavilla che al Valle Anzuca viene piegato 1-2 dal Campobasso.
Gara emozionante e ricca di occasioni: nella prima parte il Francavilla sembra tenere il pallino del gioco, ma è il Campobasso a creare le migliori occasioni e a passare in vantaggio con Alessandro. Da quel momento i molisani, galvanizzati, vanno più volte vicini al raddoppio, ma sul finale di frazione i giallorossi giungono al pari con un rigore trasformato da Banegas. Nella ripresa bene gli adriatici che in chiusura rimangono in dieci per l’espulsione di Nazari e subiscono la rete del definitivo 1-2 siglata da Cogliati.

Nel Francavilla out gli indisponibili Palumbo e Cafiero, invece nel Campobasso assente lo squalificato Antonelli.

La cronaca
Al 6’ progressione di Giacobbe il cui rasoterra è centrale, blocca senza problemi Spataro. Poco dopo Bedin in mezzo per Banegas, anticipa in uscita Sposito. Al 9’ Campobasso pericoloso con una conclusione dal limite a giro di Alessandro deviata in angolo da Spataro sugli sviluppi del quale Salvatori da pochi passi manda di poco sopra la traversa. È il preludio al vantaggio ospite che arriva al 18’ con Alessandro che viene pescato sul filo del fuorigioco e supera l’estremo giallorosso. Reagisce il Francavilla: al 19’ Dos Santos lascia passare per Palumbo che si fa bloccare la conclusione dal numero 1 rossoblù. Al 21’ una punizione di Banegas battuta centralmente lambisce la traversa. Al 24’ sugli sviluppi di un fallo laterale Banegas impegna Sposito. Al 26’ Giacobbe serve Alessandro che solo davanti a Spataro si fa neutralizzare lo shot. Al 28’ doppia conclusione di Giacobbe e Di Lauri, prima respinge l’estremo di casa, poi la sfera termina fuori. Al 30’ un tirocross di Salvatori è smanacciato in angolo da Spataro. Al 35’ Dos Santos appoggia sulla destra per Banegas che si accentra e manda sopra la traversa. Al 36’ rigore per il Francavilla per un atterramento in area di Sposito, che viene ammonito, su Mancini. Il penalty viene battuto e trasformato da Banegas. Al 42’ Mele finalizza un buon fraseggio dei suoi, il suo rasoterra si spegne sul fondo.
Nella ripresa al 2’ contropiede del Campobasso con Giacobbe che serve Di Lauri che dal limite manda sopra la traversa. Al 10’ Banegas per Montagnoli che in girata a fil di palo manda a lato. Al 12’ su un traversone di Montagnoli blocca in due tempi Sposito. Al 17’ una sassata di Banegas dalla distanza è deviata in angolo da Sposito. Al 19’ un pallonetto di Cogliati è smanacciato in angolo da Spataro. Al 22’ gran conclusione in area di Dos Santos ribattuta in angolo dall’estremo ospite. Al 29’ una punizione di Banegas da posizione defilata sulla destra va sopra la traversa. Al 31’ cross di Magri per Giacobbe che centra il palo. Al 35’ il Campobasso reclama un penalty per un presunto fallo in area su Alessandro. Al 36’ espulso Nazari per un fallo da ultimo uomo al limite dell’area su Cogliati. Al 43’ arriva il vantaggio del Campobasso con Alessandro che trova pronto Cogliato che supera Spataro. Al 51’ un colpo di testa di Dos Santos va sul fondo.

Le dichiarazioni dei due tecnici
Paolo Rachini (allenatore Francavilla): “Dispiace perché dopo una partenza un po’ di sofferenza nei primi 20 minuti, poi abbiamo preso le misure, comunque contro una squadra secondo me solidissima ed eravamo consapevoli delle difficoltà che potevamo andare ad incontrare. Quindi è stata una partita difficile, faccio i complimenti al Campobasso, abbiamo sofferto i primi 20 minuti su determinate situazioni che non leggevamo bene la profondità e loro erano molto bravi ad attaccare gli spazi, noi avevamo due attaccanti più un trequartista. Quindi abbiamo fatto un po’ di fatica, poi l’abbiamo ripresa, nel secondo tempo abbiamo avuto tante occasioni per fare gol e per fare il 2-1. Nel momento in cui non stavamo soffrendo abbiamo preso questo gol sempre su una palla buttata alle spalle della linea difensiva letta male, quindi abbiamo perso. In quel momento penso che in dieci bisognava essere più compatti, abbiamo concesso questa palla che non dovevamo concedere, ma il calcio è questo, secondo me il pareggio era giusto, ma hanno vinto loro e faccio i complimenti al Campobasso. Dispiace anche per la prima sconfitta interna, avevamo lavorato bene, stavamo bene, quindi è una sconfitta ch fa male, ma il bello del calcio è che mercoledì c’è subito un’altra partita, quindi si riparte subito cercando di preparare al meglio la trasferta di Montegiorgio. Cafiero? Dobbiamo valutare il recupero perché è un problema muscolare, quindi si dovrà vedere se per la partita di mercoledì sarà a disposizione, il ragazzo ha ancora dei piccoli problemi, tra domani e dopodomani valutiamo anche considerando la squalifica di Nazari, abbiamo dei ragazzi interessanti dietro che lo possono sostituire. Palumbo? Per noi è importante, lo sappiamo, purtroppo deve restare fuori per tanto tempo, dobbiamo fare diversamente, però vedo Banegas che ha disputato una buona partita come anche Mancini e Montagnoli davanti, Dos Santos ha avuto anche delle occasioni per fare gol. Siamo mancati lì davanti nel passaggio finale, poi al secondo tempo abbiamo giocato e penso che il Campobasso non abbia mai tirato in porta”.
Massimo Bagatti (allenatore Campobasso): “Oggi rispetto alle altre volte abbiamo giocato più in profondità, le punte sono state brave ad attaccare la profondità con i tempi giusti e quindi poi le occasioni arrivano. Il primo tempo il risultato giusto forse sarebbe stato 4-0 per noi, nel secondo tempo invece il Francavilla ha fatto bene, però penso che siamo riusciti a fare la nostra partita senza disunirci e sapevamo che con la velocità delle nostre punte potevamo fare gol in qualsiasi momento. Abbiamo una buona rosa, ho fatto tanti cambi perché sono tutti giocatori bravi che si mettono a disposizione ed è giusto che abbiano le loro soddisfazioni. Il Francavilla è un’ottima squadra, sapevo che avremmo incontrato delle difficoltà, forse nel primo tempo abbiamo fatto meglio di quello che pensavo, nel secondo tempo un po’ peggio, però penso che la vittoria sia meritata”.

 

Tabellino
Francavilla: Spataro, Bedin, Mele (41’ st Milizia), Banegas (38’ st Gallo), Nazari, Montagnoli, A. Di Renzo, Bosco, S. Di Renzo (45’ st Fabrizi), Mancini (30’ st Di Pinto), Dos Santos A disposizione: Spacca, Paravati, Belanca, Mboup, Di Giovacchino Allenatore: Rachini
Campobasso: Sposito, Danucci, Alessandro (47’ st Tommasini), La Barba (11’ st Calzola), Magri, Lo Bello, Marchetti, Salvatori (21’ st Di Paolo), Di Lauri (13’ st Ranelli), Cogliati, Giacobbe A disposizione: Cutrupi, Di Pierri, Minchillo, Leto, Allocca Allenatore: Bagatti
Arbitro: Perri (sezione di Roma 1)
Assistenti: Iacovino (sezione di Matera) e De Palma (sezione di Monza)
Marcatori: 18’ pt Alessandro, 37’ st Banegas (rig.), 43’ st Cogliati
Ammoniti: Mele, A. Di Renzo (F) La Barba, Sposito, Di Paolo (C)
Espulsi: Nazari (F)
Note: recupero 1’ pt 6’ st, angoli 6-4 per il Francavilla

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.