Sab. Set 12th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Il Fencingmob torna a Chieti con Teate Scherma!

2 min read

Anche quest’anno torna il Fencingmob: il flashmob di scherma più grande del mondo, promosso dalla Federazione Italiana Scherma e messo in pratica da tutti gli schermidori sparsi per il globo verrà proposto anche quest’anno nella giornata di domenica 18 settembre.
L’idea è semplice ma d’effetto: riempire le piazze e le strade di tutto il mondo, per un giorno, di scherma. Possono aderire società schermistiche italiane e straniere e largo spazio è lasciato alla fantasia e all’iniziativa personale. Ciascun gruppo, infatti, potrà interpretare l’evento come meglio crederà: gli unici punti fissi da rispettare sono il giorno, il carattere “flash” della manifestazione e che l’evento venga fotografato e filmato.
Già l’anno scorso anche la città di Chieti era stata coinvolta, grazie all’iniziativa della Teate Scherma A.S.D. , ormai affermata realtà sportiva cittadina in grado di vantare, oltre ai validi risultati agonistici, un’assidua presenza nella vita della città, con manifestazioni ed eventi.
Nella precedente occasione, la società sportiva aveva proposto una soluzione che unisse il mondo della scherma con quello dei videogiochi, dando vita ad un riuscito mashup (qui il video della scorsa edizione).
Quest’anno la Teate Scherma è pronta a fare il bis, con un fencingmob ancora una volta innovativo e molto personale. “Passato, presente e futuro” il titolo scelto per l’evento, che si svolgerà alle 18 presso il chiostro all’interno dell’ex caserma Pierantoni (ingresso in via De Nardis n.1).
Gli atleti saranno dunque ospiti della redazione de “La voce dei Marrucini”, che ha gentilmente messo a disposizione la propria sede, location caratteristica e suggestiva della città, per questa occasione. Rinnovata anche quest’anno, inoltre, la partnership con IgersChieti ed IgersAbruzzo, che garantirà la copertura dell’evento anche sui canali del popolare social network Instagram.
I dettagli restano top secret, ma c’è da scommettere che si tratterà di un evento unico.
Se volete assistere o se avete sempre sognato di impugnare una spada e salire in pedana, l’appuntamento è quindi per domenica 18 alle 18!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.