Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Eccellenza, Francavilla – Sulmona 2-0

4 min read

Francavilla al Mare. Dopo un periodo poco fortunato il Francavilla torna a sorridere battendo al Valle Anzuca il Sulmona 2-0 grazie alle reti di La Selva e Fruci. Le sorti dell’incontro sono state decise nel primo tempo con le due reti che sono state messe a segno nei primi 40’ di gioco, quando la squadra di Del Grosso ha mostrato una certa prevalenza territoriale al cospetto di un Sulmona attento, ordinato e pericoloso nelle ripartenze. Nella ripresa gli adriatici hanno controllato senza grossi patemi d’animo il vantaggio con gli ovidiani che sono stati poco pungenti anche a causa anche del campo allentato dalla pioggia che è iniziata a cadere dalla fine del primo tempo. Nel Francavilla assenti gli infortunati Miani e Bordoni, lo squalificato Scoglia ed il febbricitante Bottino. Invece nel Sulmona out Favilla e Di Michele appiedati dal Giudice Sportivo.
Al 1’ ci prova Milizia dal limite, blocca Carosa. Al 4’ punizione di Lalli battuta centralmente, para l’estremo ospite. Al 20’ una conclusione dal limite di Druscovic va a lato. Al 26’ Di Properzio appoggia in verticale per La Selva che mette in mezzo, Campanella, sulla linea di porta, di testa ribatte in angolo. 1’ dopo sugli sviluppi di un corner battuto sulla sinistra Di Sabatino sfiora il palo. Al 30’ annullato un gol ad Agatiello su cross di Fedele per posizione di off side. Al 33’ Francavilla in vantaggio: La Selva approfitta di una distrazione difensiva biancorossa ed insacca. Al 38’ palla filtrante di Ferri per il sinistro di La Selva, ribatte l’estremo ospite. Al 40’ il raddoppio dei giallorossi con una punizione di Fruci battuta sulla sinistra che si insacca sotto l’incrocio.
Nella ripresa al 3’ Proterra riceve dalla sinistra, la sua conclusione di prima intenzione è bloccata da Carosa. Al 5’ sugli sviluppi di un angolo battuto sulla destra Cmapanella centra il legno. All’8’ buona manovra del Francavilla finalizzata da Di Sabatino che manda sul fondo. 1’ più tardi angolo di Di Properzio dalla sinistra, dopo una ribattuta della difesa ospite Di Sabatino manda di poco sopra la traversa. Al 39’ buon fraseggio del Villa, va alla conclusione Proterra che impegna l’estremo ovidiano in angolo.

I commenti dei due tecnici
Alessandro Del Grosso (allenatore Francavilla): “Nelle ultime partite siamo stati un po’ sfortunati, specialmente domenica scorsa fuori casa abbiamo preso due rigori, poi se vengono dati due rigori al San Salvo in casa, la vittoria gli viene servita su un piatto d’argento. Oggi ci siamo riscattati, abbiamo cacciato fuori il carattere, poi anche il gioco. Oggi era una partita importante, siamo riusciti a portare a casa tre punti importanti per il prosieguo del campionato. Nel secondo tempo si è incominciato ad allentare il campo, a quel punto è diventato difficile per entrambe le squadre che hanno giocato sotto la pioggia battente. Era importante sicuramente non prendere gol, loro sono una squadra che si difende bene, lo avevo visto in altre partite ed è una squadra che mi preoccupava perché questo aspetto poteva agevolare il loro gioco e penalizzare il nostro. Però devo dire che ne siamo usciti abbastanza bene, nella prima mezz’ora siamo riusciti a trovare il vantaggio e poi a chiudere la partita. Non è stato facile sbloccare il risultato, non lo è per nessuno contro una squadra che gioca in 9-10 dietro la linea della palla, poi con un campo del genere, allentato, viene favorita una squadra come il Sulmona che era venuta per portare a casa solo il risultato positivo, non ci è riuscita perché noi siamo stati bravi ad arginare il loro gioco giocando sulle fasce”.
Antonio Antonucci (allenatore Sulmona): “Non siamo riusciti ad avere ragione del Francavilla perché abbiamo affrontato una squadra forte ed organizzata, l’allenatore loro ha avuto modo di conoscere i giocatori dall’inizio del campionato, invece io sono solo otto giorni che alleno questa squadra e c’è bisogno di più tempo. Noi siamo partiti per cercare di vincere la partita cercando di aggredire il Francavilla. I gol sono episodi che una squadra che si deve salvare non li deve prendere assolutamente, abbiamo sbagliato e ce l’hanno fatta pagare perché il Francavilla è una squadra di valore. Sia domenica scorsa che oggi abbiamo prodotto un buon gioco, ma bisogna rendere merito anche al vecchio allenatore che ha tenuto la squadra mentalmente viva. Io ho trovato una squadra che mi ha seguito, ma è merito del vecchio allenatore”.

Tabellino
Francavilla (4-3-1-2): Spacca, Di Sabatino, Mattia galasso, Milizia, Giangiacomo, Fruci, Di Properzio (17’ st Spinello), Proterra, La Selva (37’ st Pagniello), Lalli, Ferri (22’ st Di Girolamo) A disposizione: Perillo, Troccola, Firmani, Michele Galasso Allenatore: Del Grosso
Sulmona (4-4-2): Carosa, Palmiero, Mirto, Fedele (28’ st Graziani), Marini, Campanella, Druskovic, Di Cola, Casciani (33’ st Civitareale), Cavasinni, Agatiello (20’ st Reale) A disposizione: Torre, Sulli, Lorenzetti, Floresta Allenatore: Antonucci
Arbitro: Di Cicco (sezione di Lanciano)
Assistenti: De Remigis (sezione di Teramo) e Ferrante (sezione di Pescara)
Marcatori: 33’ pt La Selva, 40’ pt Fruci
Ammoniti: Di Properzio (F) Agatielli, Di Cola, Cavasinni e Mirto (S)
Espulsi: nessuno
Note: angoli 10-7 recupero 1’ pt 3’ st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi