Mer. Set 16th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Eccellenza, Fracavilla – Renato Curi Angolana 1-1

4 min read

Francavilla al Mare. Un gol per tempo e termina in parità, 1-1, l’incontro di Eccellenza del Valle Anzuca che ha visto sfidarsi Francavilla e Renato Curi Angolana. Pari che per quanto visto in campo ci può stare, con i giallorossi con i giallorossi che sono passati in vantaggio con Lalli nel primo tempo e con gli ospiti che prima nel finale di frazione hanno cercato ripetutamente il pareggio per poi trovarlo nella ripresa con Emanuele De Luca. Match combattuto e a tratti piacevole, ma i ritmi si sono notevolmente abbassati nella ripresa, complici probabilmente la stanchezza ed il caldo quasi estivo. Nel Francavilla mancava lo squalificato La Selva mentre l’Angolana si è presentata al Valle Anzuca al gran completo. Buona presenza di pubblico sugli spalti grazie anche alla decisione della società francavillese di predisporre l’ingresso gratuito e alla bella giornata di sole. Particolare curioso: in tribuna l’allenatore in seconda dell’Angolana, Paolo Bordoni, padre del centrocampista del Francavilla Simone Bordoni, per i due si è trattato di un derby in famiglia.
Buon avvio del Francavilla che si rende pericoloso al 13’ quando sugli sviluppi di una punizione Ferri dal limite fa la barba al palo. È il preludio al vantaggio dei padroni di casa che arriva al 18’: un cross di Bordoni termina sulla traversa, Lalli di testa raccoglie la ribattuta e ribadisce in rete. Dopo il vantaggio degli adriatici la seconda metà di tempo è tutta di marca angolana. Al 29’ insidiosa punizione di Ricci dalla destra, ribatte Spacca. Al 30’ E. De Luca riceve un appoggio dalla destra m manda malamente alto. Al 35’ Farindolini riceve dalla destra, la sua conclusione è deviata in angolo da un difensore avversario. Al 40’ punizione di Vitale battuta centralmente, il numero 1 giallorosso si distende e respinge. Poco dopo E. De Luca la conclusione da buona posizione. Al 42’ Pirelli dilapida una grossa occasione, solo davanti a tutto lo specchio della porta manda a lato. Al 45’ traversone di Ricci dalla destra, Farindolini sulla traiettoria non ci arriva e la sfera termina sul fondo.
Nella ripresa al 5’ Lalli riceve un traversone dalla destra e di testa manda sul fondo. Reagiscono gli ospiti: al 7’ Farindolini riceve un appoggio di Pirelli, si rifugia in angolo la difesa di casa. Al 20’ angolo battuto sulla destra dal subentrato Stornelli, Mottola di testa manda di poco alto. È il prologo al pareggio della squadra di D’Eustacchio che arriva 1’ più tardi con Stronelli che mette in mezzo per E. De Luca che centra prima la traversa e sulla ribattuta supera Spacca. Al 28’ ancora ospiti in avanti: sugli sviluppi di un angolo Mottola ci prova dalla distanza e manda a lato. Non si registrano altre occasioni fino al termine dl match che termina sul punteggio di 1-1.

I commenti dei due tecnici
Alessandro Del Grosso (allenatore Francavilla): “Peccato perché abbiamo fatto un errore in difesa che abbiamo pagato caro. Avevamo cominciato bene cercando di spingere sin dall’inizio, non era facile, loro erano venuti qua a cercare di difendersi, hanno portato via un punto che per loro è importante, per noi c’è qualcosa in più da recriminare sugli errori che abbiamo fatto e per i gol che ci siamo mangiati. Si è trattato più che altro di errori nostri perché l’Angolana non ha fatto né più né meno di quello che ci aspettavamo, con nostre disattenzioni abbiamo permesso all’Angolana di fare qualche passaggio in più, sono riusciti a trovare il pari, buon per loro, ci dispiace per noi. Ad Alba Adriatica cercheremo di ottenere più punti possibili perché dobbiamo ancora accedere matematicamente ai play off”.
Ercole D’Eustacchio (allenatore Renato Curti Angolana): “È un pareggio buono perché lo abbiamo ottenuto contro una grossa squadra, che a livello di gioco abbiamo creato diverse occasioni dove potevamo fare di più di un gol, però rimane la bella prestazione dei ragazzi e sono contento. Abbiamo fatto una gran bella partita giocando sempre palla a terra, un calcio molto propositivo, sono contento soprattutto per i ragazzi che meritano queste soddisfazioni. Domenica prossima avremo uno scontro diretto contro il San Salvo, una diretta concorrente, dobbiamo cercare di farla nostra la partita per arrivare ai play off”.

Tabellino
Francavilla (4-3-3): Spacca, Di Sabatino, Mattia Galasso, Milizia, Giangiacomo (37’ st Di Girolamo), Fruci, Bordoni, Ferri (33’ st Spinello), Miani (18’ st Di Properzio), Lalli, Scoglia A disposizione: Scannella, Proterra, Pagniello, Michele Galasso Allenatore: Del Grosso
Renato Curi Angolana (5-3-2): Angelozzi, Ricci, Carpegna, Di Camillo, Mottola, Vitale, Remigio, Forlano (12’ st Stornelli), Pirelli, Farindolini (42’ st Agnellini), Emanuele De Luca (44’ st Di Domizio) A disposizione: D’Andrea, Miani, Andrea De Luca, Cipressi Allenatore: D’Eustacchio
Arbitro: De Dominicis (sezione di Pescara)
Assistenti: Giorgini (sezione di Pescara) e Cicchitti (sezione di Chieti)
Marcatori: 18’ pt Lalli, 21’ st Emanuele De Luca
Ammoniti: Miani (F) Vitale, Forlano e Ricci (RCA)
Espulsi: nessuno
Note: angoli 4-6 per l’Angolana, recupero 0’ pt 4’ st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi