Mer. Set 16th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Eccellenza: il Chieti vince a San Salvo e vola in testa alla classifica

3 min read

Il Chieti F.C. sbanca il “Davide Bucci” di San Salvo per 1-2 e vola in testa alla classifica del campionato in Eccellenza, insieme a Giulianova, Paterno, R.C. Angolana e Sambuceto a quota 17.

Aielli deve fare i conti con gli assenti Fanelli, De Fabritiis, Fruci e Costantini squalificato.

Spazio, quindi, dal primo minuto per gli under Giannini e Ferrante.

Clima di festa sugli spalti per la ricorrenza del cinquantenario della società presieduta dal presidente Vicoli.

Dopo appena 13’ minuti di gioco i neroverdi trovano il vantaggio grazie ad un’autorete del difensore Maccione che devia verso la porta difesa da Cialdini un velenoso cross di Felli.

Partita in discesa per Lalli e compagni, che dopo il vantaggio, subiscono due occasioni dai locali con Fonzino e Luongo: nella prima Cattenari blocca il tiro centrale dell’attaccanto biancazzurro, nella seconda deve solo guardare la palla che termina alta sopra la traversa su colpo di testa del difensore.

Quando il Chieti F.C. attacca sono dolori per la retroguardia San Salvese che rischia di capitolare per la seconda volta al 23’: cross dal fondo di Bordoni per il piede di Catalli che deve solo appoggiare a rete ma spreca tutto tirando alto salvando Cialdini.

Quattro minuti più tardi ancora Chieti show con una bellissima azione orchestrata da Catalli e Selvallegra che serve Lalli, Cialdini è bravissimo a chiudere alla disperata sul bomber neroverde. Il San Salvo  risponde con le sortite di Khalill e Tafili che non creano problemi a Cattenari.

Con il passare dei minuti la partita diventa bella con molti capovolgimenti di fronte. Le ultime due occasioni prima del riposo portano le firme di Lalli che spreca ancora una volta davanti a Cialdini e al 42’ con Selvallegra che si allunga troppo la sfera non riuscendo a calciare in porta.

Nella ripresa è ancora il Chieti F.C. a rendersi pericoloso dalle parti di Cialdini con la coppia Catalli-Lalli, ma Cialdini risponde da campione chiudendo ancora una volta lo specchio della porta.

Al 52’ il Chieti F.C. raddoppia: altra azione bellissima dei teatini, Felli effettua un traversone, intercetta un difensore del San Salvo che di fatto, offre un assist per Catalli che deve solo battere a rete di potenza. Per il bomber marsicano si tratta della terza marcatura in campionato.

Grande festa nel settore riservato ai tifosi di fede neroverde che possono alzare le mani al cielo per la seconda volta.

Al 57’ Aielli effettua il primo cambio: fuori proprio Catalli tra gli applausi, dentro Cioffi.

Nonostante lo 0-2 il match rimane vivo e combattuto, l’arbitro Giampietro di Pescara inizia a sventolare i cartellini gialli da entrambe le parti, ne fanno le spese prima Wainstzein e successivamente Patacchiola.

Al 77’ torna la sfida a distanza tra Lalli e Cialdini dopo una bella galoppata sulla fascia di Cioffi, ma il capitano manca il tris per un soffio.

Finale di partita ad alta tensione. Il San Salvo accorcia le distanze con il bel gol del neo entrato Ramundo a cinque minuti dal termine del tempo regolamentare. Il pubblico di casa si galvanizza e cerca di spingere la squadra al pareggio ma l’unico sussulto arriva nell’extratime con Wainstzein che tira debolmente tra le braccia di Cattenari.

Al triplice fischio grande festa in casa neroverde che possono brindare al successo sotto il settore riservato ai tifosi.

Al San Salvo vanno gli applausi per la grande volontà dimostrata nella seconda parte del match.

Successo meritato che non fa una grinza per i ragazzi del presidente Trevisan che chiudono il trittico delle 3 gare in sette giorni con tre successi.

Sesta vittoria in otto gare che vale il primato in classifica, ma soprattutto, segnali di grande compatezza, personalità e voglia di vincere.

Tabellino

SAN SALVO – CHIETI F.C. 1 – 2 (0 – 1)

Marcatori: 13’pt aut. Maccione, 52’st Catalli, 85’st Ramundo

SAN SALVO: Cialdini, Maccione, Izzi, Tafili, Felice, Luongo, Khalill, Wainstzein, Dema, Polisena, Fonzino

A disposizione: Monaco, D’Urso, Minenna, Ramundo, Di Pietro, Pascual, D’Adamo

Allenatore: Suero

CHIETI F.C.: Cattenari, Ricci, Felli, Patacchiola, Bordoni, Catalli, Selvallegra, Giannini, Ferrante, Lalli, Simonetti

A disposizione: Carità, Comparelli, Iommetti, Cioffi, Leone, Capitoli, De Fabritiis

Allenatore: Aielli

Ammoniti: Maccione, Wainstzein, Luongo (San Salvo), Patacchiola (Chieti F.C.)

Arbitro: Giampietro di Pescara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi