Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Costruzioni Papa Altino Volley alla terza avventura in B2 femminile

2 min read
di Alessandro Fusco. Prosegue il cammino di avvicinamento alla nuova stagione della Costruzioni Papa Altino Volley giunta al suo terzo campionato di B2 consecutivo. Una stagione con tante novità per il sodalizio del presidente Papa a partire dal nuovo allenatore Simone Di Rocco che dopo sette anni alla guida della Dannunziana Pescara inizia una nuova avventura ad Altino:
Per me si tratta di un cambio epocale ma l’impatto con la nuova realtà è stato più che ottimo. Le mie aspettative sono state ampiamente rispettate, anzi trovo un ambiente fantastico a partire dalla società che veramente mi sta dando tanto“.
Lo sguardo di Di Rocco è però  già puntato al campionato: “Ho a disposizione un gruppo molto forte e credo che potremo essere molto competitivi per disputare un campionato di vertice. Sono molto contento delle ragazze a mia disposizione e cercherò di tirar fuori il meglio da ognuna di loro. Oltre alle atlete che conoscono alla perfezione i miei metodi e le mie aspettative, elementi come Camilla Orazi ed Elena Robazza possono e devono capire di poter diventare fondamentali per la squadra. L’unica pecca, se vogliamo chiamarla così, è quella di aver una panchina non troppo lunga ma tutte le ragazze lavorano bene e dimostrano di poter essere pronte sempre. Inoltre la società ha fatto un ulteriore sforzo mettendomi a disposizione la schiacciatrice Luisiana Rossi“.
La Costruzioni Papa Altino nello scorso week end è stata protagonista nel “Terzo Trofeo Città di Chieti” classificandosi al terzo posto. Di Rocco commenta così il risultato : “Sicuramente la condizione fisica è approssimativa e dopo aver giocato molto bene il sabato, la domenica abbiamo avuto un calo evidente, ma sono soddisfatto avendo avuto buone indicazioni da tutte le ragazze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi