Mar. Ago 20th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Costruzioni Papa Altino contro Scafati per il match point salvezza

1 min read

Parlare di salvezza con l’ottavo posto in classifica ed un margine sulla zona calda rassicurante può sembrare strano, ma in casa Altino il profilo è quello basso ed allora il match di domenica contro la Givova Scafati si inserisce perfettamente in quest’ottica. A sei giornata dalla fine della regular season, la Costruzioni Papa Altino di mister Simone Di Rocco può centrare la storica permanenza in B1 con largo anticipo, sfruttando magari la difficile sfida dell’Arzano contro la lanciatissima capolista Santa Teresa Riva. Un traguardo per Spagnoli e compagne frutto di un campionato super per una neo promossa, che ha fatto si che si arrivasse ad una situazione di classifica tranquilla ben presto, tanto da lasciar pensare di poter ottenere qualcosa di più. Come detto però le cose in casa Altino sono sempre state fatte un passo alla volta ed il prossimo passo è quello del raggiungimento della salvezza, per poter disputare nella prossima stagione il secondo campionato di B1 consecutivo. Ironia della sorte la salvezza potrebbe arrivare contro lo Scafati, spettatore lo scorso anno del match point promozione in B2. Un motivo in più per riempire domenica (inizio ore 18) il Pala Silvestrina e colorarlo di rosso blu, per spingere l’Altino ad un altro appuntamento con la storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi