Costruzioni Papa Altino passo salvezza decisivo, Scafati cede 3 a 2 - Sport Chieti
Sport Chieti

Costruzioni Papa Altino passo salvezza decisivo, Scafati cede 3 a 2

Vince al tie-break la Costruzioni Papa Altino contro la Givova Scafati Volley e compie un’ulteriore passo verso il raggiungimento della matematica salvezza. Una gara vissuta tra mille colpi di scena e tanta sofferenza che ha visto Spagnoli e socie tirar fuori la loro consueta grinta e caparbietà, per ottenere a tutti i costi quella che è una vittoria quasi determinante. Una vittoria che permette all’Altino di guadagnare anche una posizione in classifica, arrivando al settimo posto, approfittando della sconfitta di Isernia contro Maglie. Un’ulteriore iniezione di fiducia, che va ad aggiungersi ai tredici punti di vantaggio sulla zona calda, che rappresentano un margine più che rassicurante ma che non devono fare abbassare la guardia. A cinque gare dalla fine servono ora solo due punti alle ragazze di Simone Di Rocco per centrare l’obiettivo e legittimare una grande prima stagione nel campionato di B1, da coronare con la meritatissima permanenza nella categoria.

Tabellino: Costruzioni Papa Altino-Givova Scafati Volley 3-2 (19/25 29/27 22/25 25/18 15/11)

Costruzioni Papa Altino: Ballarini (L), Calista, De Toma, Di Paolo, Mancini, Montechiarini, Orazi, Robazza, Simeone, Simoncini, Spagnoli, Vescovi. All: Di Rocco

Givova Scafati: Abbruzzo, Alikaj, Caputo, Manzano, Manzo, Marra (L), Moretti (L), Peluso, Perez, Ricciardi, Seggiotti, Villani, Vinaccia. All. Lionetti