Sport Chieti

Coppa Italia, il Real Giulianova passa a Francavilla dopo i rigori VIDEO

Francavilla al Mare. Al Valle Anzuca il Real Giulianova ha la meglio sul Francavilla ai calci di rigore con gli ospiti che si impongono 5-7 dopo i tiri dal dischetto e che i 90 minuti regolamentari si erano chiusi sul punteggio di 2-2.
Prima frazione con leggera prevalenza del Francavilla che va al riposo in vantaggio per 2-1 con seconda marcatura francavillese contestata dagli avversari. Nella ripresa diverse interruzioni ma con il passare dei minuti la squadra di Stallone è cresciuta ed ha trovato il pari nel finale. Si è andati direttamente ai rigori dove ha avuto la meglio la compagine ospite, decisivo l’errore di Paravati che si è fatto parare il penalty da Shiba.
Francavilla privo di Cruz e Cafero. Invece Real Giulianova al gran completo.

La cronaca
Al 14’ sugli sviluppi di un corner Milizia conclude da buona posizione, Ferrante devia in angolo. Ma al 21’ è il Giulianova a passare in vantaggio: traversone di Balducci dalla sinistra che trova la testa di Tozzi Borsoi sul quale respinge Spataro, ma da pochi passi Di Paolo è pronto a raccogliere la ribattuta e a insaccare. Il Francavilla non si abbatte e al 24’ trova il pari con De Costanzo che centra il palo, sul rimpallo Banegas ribadisce in rete. Al 29’ sugli sviluppi di un angolo Spataro sventa su un pericoloso colpo di testa di Balducci. Al 27’ il Francavilla ribalta il risultato con Samuel Di Renzo che lancia Banegas sulla cui conclusione Shiba non riesce a salvare. Vibranti proteste degli ospiti secondo i quali la sfera non avrebbe superato la linea di porta: ammoniti Tozzi Borsoi e Di Paolo, espulso il tecnico Stallone. Al 46’ sugli sviluppi di un corner Samuel Di Renzo dalla distanza manda alto. Poco dopo Di Paolo in acrobazia manda sul fondo.
Nella ripresa al 3’ Tozzi Bozzi riprova con un pallonetto dalla distanza e manda di poco sopra la traversa. Al 12’ una punizione rasoterra battuta da Del Grosso è ribattuta a terra da Spataro. Al 28’ Giulianova pericoloso con un cross dalla destra del subentrato Fabrizi per la testa di Fuschi che manda di un soffio a lato. Al 34’ traversone preciso di Del Grosso per la testa di Tozzi Borsoi che manda di un nulla sul fondo. Al 39’ svarione difensivo dei padroni di casa, ne approfitta Pierabella che in scivolata lambisce il palo. È il preludio al pareggio del Real Giulianova che arriva al 43’ con una punizione dal limite da posizione centrale di Frulla che batte Spataro.

La sequenza dei rigori
Real Giulianova       Francavilla
Tozzi Borsoi gol      Mele gol
Frulla gol                 Bedin gol
Fuschi gol                Cicerello gol
Barlafante gol         Paravati parato
Palladini gol            –

 

I commenti dei due tecnici
Paolo Rachini (allenatore Francavilla): “Nella ripresa forse siamo calati un po’ mentalmente e fisicamente e non siamo riusciti a fare quello che abbiamo fatto nel primo tempo. Comunquepenso che nei primi 45 minuti la mia squadra abbia espresso un ottimo calcio, abbiamo sofferto su qualche situazione di palla inattiva. Nel secondo tempo invece abbiamo fatto fatica sia a costruire che dietro, quindi dobbiamo ripartire dagli errori fatti, lavorare durante la settimana, mancano ancora due settimane all’inizio del campionato e ci faremo trovare pronti. A breve affronteremo un’amichevole, affronteremo un girone impegnativo con delle squadre importanti, quindi dobbiamo prepararci bene. Partite facili non ce ne sono, sono tutte ben organizzate. Con il campionato a 20 squadre le partite sono tante e bisogna avere una rosa lunga e competitiva perché poi ci sono delle partite infrasettimanali, quindi bisogna avere una rosa di 22-23 giocatori, credo che noi quando recupereremo alcuni elementi potremmo fare bene. Abbiamo giocatori importanti come Cruz e Palumbo che non sono al meglio e sto pensando a recuperarli”.
Domenico Stallone (allenatore Real Giulianova): “Diciamo che il primo tempo era condizionato da errori arbitrali, in particolare del guardalinee, che ha assegnato un gol in fuorigioco al Francavilla ed un altro con la palla che si era fermata sulla linea su parata di Shiba, poi c’è stato un rigore su Di Paolo che non è stato segnalato dopo un quarto d’ora di gioco. Però nonostante questo la squadra ha avuto la forza non solo fisica rispetto alla settimana scorsa dove c’è stata una crescita, ma soprattutto calcistica. Con tre palle gol limpide abbiamo legittimato il risultato che è arrivato ai rigori, però abbiamo cambiato anche assetto tattico in partita, sono entrati anche dei ragazzi giovani, abbiamo giocato nel finale con due 2000 e un 2001 in campo, quindi complimenti a tutti coloro che oggi hanno dimostrato che cosa vuol dire giocare in questo Giulianova, una squadra tosta e solida che non molla mai e che è stata un esempio per tutti. Noi speriamo che ci possa essere ancora la terza partita di coppa perché rispetto alla settimana scorsa siamo stati in crescita, la terza partita ci permetterebbe di avere qualcosa in più, oggi rispetto al Francavilla secondo me nella seconda parte della partita eravamo più in palla fisicamente oltre al discorso calcistico, quindi speriamo di fare anche la terza in modo tale da arrivare al campionato nella condizione giusta avendo fatto una preparazione molto lunga e forte e quindi queste partite ci stanno dando il completamento della preparazione fatta”.

 

Tabellino
Francavilla: Spataro, Bedin, Mele, Milizia, Banegas (17’ st Paravati), Sanchez (21’ st Cicerello), Maiolo (23’ st Palumbo), A. Di Renzo, Bosco, S. Di Renzo, De Costanzo (37’ st Bellanca) A disposizione: Spacca, Talucci, Sanseverino, Sabatino, Nazari Allenatore: Rachini
Real Giulianova: Shiba, Del Grosso, Monaco (32’ st Barlafante), Fuschi, Ferrante, De Fabritiis, Di Paolo (17’ st Frulla), Balducci (32’ st Paladini), Tozzi Borsoi, Forò (32’ st Pierabella), Fazzini (17’ st Fabrizi) A disposizione: Parente, Ricchioni, Africani, Crisci Allenatore: Stallone
Arbitro: Matera (sezione di Matera)
Assistenti: Pizzi (sezione di Termoli) e Martinelli (sezione di Potenza)
Marcatori: 14’ pt Di Paolo, 24’ pt e 27’ pt Banegas, 43’ st Frulla
Ammoniti: Mele, Bedin, Spataro (F) Tozzi Borsoi, Di Paolo, De Fabritiis (RG)
Espulsi: Stallone (allenatore Real Giulianova)
Note: recupero 4’ pt 5’ st, angoli 5-6 per il Real Giulianova

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.