Dom. Set 13th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Coppa Italia di Eccellenza: Angolana – San Salvo 5-4 dopo i rigori

4 min read

Ortona. La R.C. Angolana si aggiudica la Coppa Italia di Eccellenza, i nerazzurri sul neutro di Ortona battono ai rigori il San Salvo e conquistano il trofeo e si qualificano per le fasi nazionali al termine delle quali potrebbe arrivare la promozione in serie D.

Gara combattuta da entrambe le squadre, in avvio le due compagini si mostrano abbottonate e timorose di scoprirsi, con una certa prevalenza territoriale del San Salvo che nella prima frazione si vedono annullare un gol e poi passano in vantaggio in chiusura di tempo con una prodezza di Antenucci. Il gol sembra aver scosso l’Angolana che nella ripresa entra in campo più motivata e ribalta il risultato (moto discusso il secondo gol nerazzurro dalla compagine sansalvese). La partita diventa anche più nervosa, di conseguenza ci sono da annotare diversi gialli ed un rosso per parte. Non si abbatte il San Salvo che si fa sotto ed agguanta il pari a 5’ dal termine con un penalty trasformato da Di Ruocco. Si va così ai supplementari che non registrano particolari sussulti e successivamente ai rigori che vedono vittoriosi i ragazzi di D’Eustacchio (assente per influenza, al suo posto in panca Paolo Bordoni), decisivo è stato l’errore dal dischetto di Marinelli, subentrato nell’extra time. Nell’Angolana assenti gli indisponibili Di Camillo e Orta e lo squalificato Farindolini, mentre Pirelli e Di Domizio, non al meglio, sono stati lasciati in panchina. Invece nel San Salvo out gli squalificati Ramundo e Trillone. L’incontro termine 2-2 ai tempi regolamentari e 5-4 dopo i rigori.

Al 15’ il San Salvo va in gol con Antenucci ma la rete viene annullata perché il numero 11 biancazzurro si trovava in posizione di off side. Al 22’ Di Ruocco serve Antenucci ma viene anticipato da Angelozzi in uscita che blocca. Al 26’ sugli sviluppi di una punizione Cipressi da poco fuori area manda a lato. Al 29’ San Salvo pericoloso con una conclusione in diagonale di Battista che va di poco sul fondo. Al 34’ azione offensiva del San Salvo, Di Ruocco appoggia per Battista che dal limite manda a lato. Al 43’ San Salvo in vantaggio con una pregevole sforbiciata di Antenucci in area che si insacca alla destra di Angelozzi.

Nella ripresa al 3’ una punizione di Vitale viene ribattuta da Cattenari. Poco dopo ancora Angolana in avanti con un traversone di Mottola per la testa di Stornelli, para l’estremo biancazzurro. È il preludio al pareggio angolano che arriva al 6’: punizione di Forlano che trova E. De Luca la cui conclusione è deviata da Felici che insacca sfortunatamente nella propria porta. Al 13’ i nerazzurri passano in vantaggio: cross dalla sinistra di Vitale, spizza di testa Stornelli, Miani trova la deviazione vincente. Gol molto discusso, il secondo assistente aveva segnalato una posizione di off side, ma la marcatura è stata comunque convalidata dal direttore di gara. Si innervosisce l’incontro sia in campo che sugli spalti. Al 17’ viene espulso Antenucci per un brutto fallo di reazione su Mottola. Al 26’ una punizione velenosa di Vitale dalla destra viene ribattuta da Cattenari. Al 30’ sugli sviluppi di un punizione battuta sulla destra da Quaranta, Battista impegna Angelozzi che respinge. Al 39’ rigore per il San Salvo per un atterramento in area di Vitale sullo stesso Quaranta. Il rigore è battuto e trasformato da Di Ruocco.

Ai tempi supplementari non ci sono particolari emozioni se non una conclusione di Scarponcini su cross di Agnellini deviata in angolo da Quaranta al 2’ del primo tempo ed uno shot dalla distanza di Battista terminato sul fondo al 3’ del secondo tempo. Si va così ai rigori dove ha la meglio l’Angolana: su quattro rigori battuti sbaglia solo Mottola, mentre nel San Salvo su cinque tiri dal dischetto sbaglia tre volte con Felici, Battista e Marinelli.

I commenti a caldo

A fine gara San Salvo in silenzio stampa, parlano solo i rappresentanti dell’Angolana.
Paolo Bordoni (allenatore R. C. Angolana):Dedico questa vittoria al nostro mister che è l’artefice di tutto quello che abbiamo fatto oggi, l’artefice di questa annata. Va un ringraziamento a tutta la squadra, questi ragazzi stanno dando l’anima e stanno dimostrando che, nonostante la giovane età, possono fare bene e scavalcare questa categoria. Questa penso che sia la cosa più importante da dire perché stanno facendo un grande lavoro. Eravamo partiti in difficoltà a causa delle assenze. Abbiamo fatto giocare diversi ragazzi, abbiamo fiducia in loro e siamo riusciti a portare a casa questa partita. Dopo un primo tempo non bellissimo abbiamo recuperato con sei fuoriquota in campo, i rigori decisivi li hanno segnati un ’95 e un ’97. Per me è stata una buona partita, terminata ai rigori, potevamo vincere sia noi che loro, andremo avanti in campionato e in questa coppa che per noi potrà assumere molta importanza. Sono molto contento perché andare in panchina e vincere la coppa è una grande soddisfazione. Il merito è tutto dei ragazzi, di questa società che sta rinascendo e sta cercando di fare bene le cose, dedico questa vittoria al nostro amico Luciano Miani che sta rientrando con noi e alla nostra presidentessa”.

Tabellino
R. C. Angolana (4-4-2): Angelozzi, Ricci, A. De Luca (24’ st Carpegna), Cipressi, Mottola, Vitale, Miani (1’ st Lib Alizadeh), Forlano, E. De Luca, Scarpolini, Stornelli (37’ st Agnellini) A disposizione: D’Andrea, Remigio, Di Domizio, Pirelli Allenatore: Bordoni

San Salvo (4-4-2): Cattenari, D’Aulerio, Izzi, Quaranta, Felice, Longo (14’ sts Marinelli), Pantalone, Battista, S. Di Pietro (36’ st Argirò), Di Ruocco, Antenucci A disposizione: Raspa, Pollutri, G. Di Pietro, Larivera, Colitto Allenatore: Gallicchio

Arbitro: Scatena (sezione di Avezzano)
Assistenti: Giorgini (sezione di Teramo) e Marrone (sezione de L’Aquila)
Marcatori: 43’ pt Antenucci, 6’ st Felice (aut.), 13’ st Miani, 40’ st Di Ruocco (rig.)
Ammoniti: E. De Luca, Lib Alizadeh e Carpegna (RCA) Felice, Di Ruocco, Izzi e Quaranta (SS)
Espulsi: Vitale (RCA), Antenucci (SS)
Note: angoli 3-7 per il San Salvo recupero 0’ pt 5’ st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi