Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Circolo Tennis Chieti: capitan Marianetti un solo obiettivo la promozione

2 min read

L’obiettivo è ambizioso: arrivare in Serie B. È partita ufficialmente la stagione agonistica del Circolo Tennis Chieti. Le attenzioni maggiori sono rivolte alla squadra maschile, che parteciperà al campionato di Serie C e che vuole essere protagonista fin da subito. La squadra è composta da Paolo Bonafede, Emidio De Cola, Roberto Palpacelli, Marco Leva, Roberto Bonafede ed Ennio Marianetti (capitano).

I teatini sono stati inseriti nel girone A insieme a Prati37 “A”, Campobasso, Lanciano, Pescara, Vasto e Mosciano. E domenica scorsa all’esordio hanno vinto a Pescara (5-1) trascinati da un super Palpacelli mentre domenica prossima ospiteranno Vasto. Anche nell’altro raggruppamento ci sono sette squadre. Al termine della prima fase, le prime due classificate di ogni girone accederanno ai play-off e le settime retrocederanno in Serie D1. Ma solo una formazione verrà ammessa al tabellone nazionale per la promozione in Serie B. La strada da percorrere, insomma, non è affatto facile, ma il Tennis Chieti ha tutte le carte in regola per dire la sua.

Tra i più attesi, nella squadra teatina, Paolo Bonafede (16 anni) ed Emidio De Cola (15): entrambi i giovani talenti sono già seguiti dalla Federazione. Roberto Palpacelli, invece, è campione italiano over 40. Il capitano Ennio Marianetti va subito al sodo: “L’obiettivo è la vittoria del campionato”. Bastano poche parole, dunque, per capire le ambizioni dei teatini. Domenica, alle ore 9, il Tennis Chieti sarà impegnato per la seconda giornata di campionato: al circolo di Piana Vincolato arriva il Vasto.

E cresce l’attesa, intanto, per l’Open Lazzaroni, che si terrà a Chieti a partire dal prossimo 4 aprile: si tratta di un torneo nazionale, aperto a tutte le categorie, al quale parteciperanno in circa 200. A maggio, invece, è in programma il ventitreesimo Palio Cittadino, l’ormai storico appuntamento tennistico della città di Chieti: potranno confrontarsi tutti gli amanti di questo sport, senza distinzioni di età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi