Dom. Ago 18th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Chieti ospita il Trofeo Nazionale Fin Abruzzo e Regionali di Categoria

2 min read

Chieti. Chieti si prepara a diventare capoluogo regionale del nuoto italiano con il “Trofeo Nazionale Fin Abruzzo” intitolato alla memoria di Matteo Santucci, giovane nuotatore teatino scomparso tragicamente nel 2014 e con i Campionati Regionali di Categoria validi per l’ottenimento dei tempi limite ai Campionati Nazionali.
4800 nuotatori pronti a sfidarsi il 10 e 11 giugno e il 12, 13, 14, luglio nella vasca olimpionica dello Stadio del Nuoto di Chieti.
“Ci tenevamo ad ospitare questa kermesse nel nostro Stadio del Nuoto – ha detto l’assessore allo Sport del Comune di Chieti, Antonio Viola – questo è un piacere per la nostra città, un onore è un orgoglio avere questa struttura del Nuoto che è ritornata allo splendore dei bei tempi. Noi abbiamo il piacere di ospitare il nome di Matteo Santucci con tantissimi atleti che avranno la possibilità di cimentarsi nel nostro Stadio del Nuoto ed essere presenti nella nostra città per poterne ammirare la bellezza. Per me è veramente un onore poter ospitare questa kermesse qui a Chieti in virtù del passato glorioso che ha avuto questo Stadio del Nuoto, siamo felici da come è attualmente gestito dalla Teate Servizi e siamo convinti di poter tornare allo splendore del passato”.
“È un appuntamento a cui il Comitato regionale tiene molto – ha sottolineato il presidente della regionale della Federazione Italiana Nuoto (Fin), Cristiano Carpente – è un trofeo nazionale che si chiama Fin Abruzzo, la particolarità è che si ricorda la scomparsa di un ragazzo, un nostro alteta, Matteo Santucci, che era un atleta di Chieti. quindi noi a livello federale ci teniamo affinché questo trofeo si tenesse qui nella città di Chieti in un bellissimo impianto che è lo Stadio del Nuoto. Questo trofeo ha un valore affettivo e morale perché noi per mobilitare la manifestazione abbiamo deciso di far partecipare i migliori atleti della regione Abruzzo che parteciperanno sotto la bandiera abruzzese ed è anche un’occasione per ricordare Matteo. C’è stata una bella risposta con la partecipazione di molti atleti del Centro e del Sud Italia. È stata veramente una bella risposta, noi come Comitato siamo contenti, anche nel vedere la collaborazione del Comune. C’è una buona partecipazione sia maschile che femminile con quasi lo stesso numero di partecipanti”.
“È un grande onore rappresentare la prima rappresentativa regionale – ha dichiarato il capitano della rappresentativa abruzzese, Simone Norcia – sono il capitano con oltre 20 atleti sparsi in tutta la regione, ovviamente divisi in maschi e femmine, un grande onore in una manifestazione che si trova nella nostra regione, quindi giochiamo in casa, siamo agguerriti più che mai ecercheremo di fare del nostro meglio. è un onore fare una rappresentativa in ricordo di un nostro ex collega, Matteo Santucci, che era un mio amico, sono quindi emozionato per questa gara. Questo è un gruppo che man mano cresce sempre di più, siamo 20 atleti in questa rappresentativa, tutti partecipano a gare nazionali di categoria e/o assolute, quindi è un gruppo che va sempre avanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi