Ven. Mag 22nd, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Chieti Fc, un altro passo avanti verso il salto in Eccellenza

3 min read

Un altro passo verso l’Eccellenza. Con una prestazione convincente e mai in discussione il Chieti F.C. espugna il “Di Febo” di Silvi con il più classico dei risultati. Un 2 a 0 maturato nei primi venti minuti di gioco grazie ai gol messi a segno dai due bomber teatini. Prima sblocca Catalli con un missile da fuori area, e tre minuti più tardi al ventesimo il capocannoniere del campionato di Promozione girone B Fabio Lalli trasforma il calcio di rigore che regala i tre punti ai ragazzi allenati da Gabriele Aielli.

In avvio di secondo tempo c’è subito la seconda ammonizione ed espulsione per Del Grosso del Silvi. Il Chieti F.C. gestisce il vantaggio nel migliore dei modi e sfiora in più di una circostanza la terza marcatura.

Nella formazione iniziale scelta dal tecnico neroverde ci sono subito due novità importanti. In difesa esordio dal primo minuto per Andrea Mammarella classe ’99 al posto dello squalificato Giannini, mentre in avanti a far coppia con Lalli e Catalli c’è Daniele Crecchia al posto di Lorenzo Carosone non al meglio. Giornata ventosa e terreno in pessime condizioni che non aiuta a sviluppare la manovra, a cui Comparelli e compagni sono abituati.

I neroverdi nei primi dieci minuti fanno fatica a trovare la porta difesa da Bartoletti, ma al 17’ ci pensa Giuseppe Catalli a realizzare il suo sedicesimo gol stagionale, abile ad inventarsi la giocata vincente grazie ad un tiro velenoso e preciso che si insacca alle spalle del portiere locale. Il Silvi appare stordito e dopo quattro minuti su una punizione dal limite dell’area di rigore battuta da Catalli, un giocatore in barriera respinge il pallone con una mano. Il direttore di gara indica il dischetto sul quale Fabio Lalli è freddo a raddoppiare, realizzando la sua ventiduesima marcatura, che gli consente di allungare in vetta alla classifica cannoniere del campionato di Promozione girone B.

Il Silvi, avversario di bassa caratura con un gioco spesso ostruzionistico, nei seguenti minuti riesci a limitare le giocate dei teatini che appaiono padroni assoluti del campo con Falso che fa da spettatore. Prima del riposo  il Chieti F.C. trova altre occasioni dai piedi buoni di Colantoni, ed in una circostanza il Silvi rischia un autogol clamoroso su un cross innocuo dal fondo di Mammarella, sul quale un giocatore locale di testa per poco non spedisce la palla in rete.

Al 46’ Bartoletti si riscatta ancora su Catalli, che da posizione centrale effettua un tiro insidioso che il  portiere respinge smanacciando la sfera in corner. Nella ripresa c’è subito l’espusione per Del Gorsso che lascia i suoi compagni in dieci uomini. Il Silvi continua a subire le giocate dei neroverdi che adesso gestiscono il risultando con molta calma continuando a cercare la via della rete. Inizia così la girandola delle sostituzioni, Aielli inserisce De Matteis e Sablone al posto di Comparelli e Crecchia.

Al 32’ il Chieti F.C.spreca una ghiotta occasione con D’Addazio che su punizione battuta dalla sinistra da Catalli impatta il pallone di testa, ma i riflessi dell’estremo difensore silvarolo  ancora una volta sono decisivi.

Entra Babacar Diouf nelle fila dei neroverdi al posto di Bordoni. Proprio il nuovo entrato in contropiede va vicinissimo al gol grazie ad un assist al bacio di esterno di Fabio Lalli, il tiro di Babacar viene salvato dalla linea da un difensore che gli nega la gioia del primo goal in maglia neroverde.

Finisce con gli applausi dei molti sportivi teatini che anche quest’oggi hanno sostenuto i ragazzi del presidente Trevisan in questa seconda trasferta consecutiva. Raggiunti i 71 punti in classifica e confermati i 12 punti di vantaggio sullo Spoltore, oggi vincente per 4 a 0 sul Castello 2000, ad otto giornate dalla conclusione del torneo di Promozione. Domenica si torna all’Angelini per affrontare il Villa 2015.
TABELLINO

SILVI: Bartoletti,Morlando,D’Arcangelo,Odoardi(30’st Costantini),Ferretti,Vianale,Sorgentone,Del Grosso, Scrivani, Cammisa(18’st Ortombina),Memmo(23’st Costantini). A disp: D’Alonzo,Garozzo,Florindi,Ortombina,Aquilani,Adorante,Costantini. All.re: D’Isidoro

CHIETI F.C.: Falso, Mammarella,Costantini,Comparelli(29’st Sablone),D’Addazio,Felli,Bordoni(34’st Babacar),Colantoni,Lalli,Catalli,Crecchia(29’st De Matteis). A disp: Massa,Camporesi,De Matteis,Lieti,Babacar, Carosone,Sablone.All.re:Aielli

MARCATORI: 17’pt Catalli, 20’ pt Lalli su calcio di rigore.

AMMONITI: Comparelli,Falso,Colantoni (CHIETI F.C.), Morlando,Del Grosso (SILVI)
ESPULSI:Dal Grosso (Silvi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi