Mer. Set 30th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Chieti Fc a Palombaro nel ricordo di Mancaniello e Rigopiano

2 min read

In questi giorni parlare di calcio giocato è veramente difficile dopo i tragici eventi che hanno colpito l’Abruzzo con la tragedia dell’Hotel Rigopiano che ha spezzato tante vite tra cui quelle della coppia Teatina Dino Di Michelangelo e Marina Serraiocco.

Come se non bastasse nella serata di ieri ci ha lasciati l’ex Patron del Chieti calcio Mario Mancaniello alla guida del club neroverde dal 1985 al 1997. Persona amata e stimata da tutto l’ambiente calcistico cittadino per aver portato il club neroverde dalla D alla C1.

Il Chieti F.C. in questo momento delicato e doloroso si raccoglie attorno al piccolo Samuel estratto vivo dalle macerie e alle famiglie Di Michelangelo e Mancaniello. Domani in occasione del match di campionato in programma a Palombaro la squadra giocherà con il lutto al braccio.

Visibilmente segnato dalla tragedia dell’hotel Rigopiano il tecnico Gabriele Aielli: “sono profondamente dispiaciuto e toccato anche personalmente dall’accaduto perché conoscevo alcune persone rimaste coinvolte nel tragico incidente come il mister Di Pietro che era un mio carissimo amico”.

Domani la capolista Chieti F.C. scenderà nuovamente in campo a Palombaro (fischio d’inizio alle ore 15) per la ventiduesima giornata di ritorno nel campionato di Promozione girone B. Dopo il 7 a 0 maturato mercoledì nel recupero contro lo Sporting Casolana, i teatini se la vedranno contro una squadra che occupa la penultima posizione in classifica in piena bagarre per evitare la coda dei play out. Le insidie maggiori per Carosone e compagni potrebbero venire dal terreno di gioco in terra battuta che non potrà permettere grandi giocate. Sarà battaglia su un campo dilaniato dal fango ma il Chieti F.C. sa come vincere per continuare la corsa verso l’Eccellenza.

“ Sarà importante adattarci fin da subito al terreno di gioco – spiega Aielli – dovremo essere bravi ad approcciare nella maniera giusta l’incontro. Noi scendiamo in campo sempre per vincere e giocare bene, l’atteggiamento è quello che conta. Mercoledì abbiamo disputato una delle migliori partite a livello tattico. La squadra segue alla lettera le mie direttive ed i risultati arrivano di conseguenza”.

Sul fronte formazione Aielli sembra orientato a confermare Massa tra i pali al posto di Falso che ha accusato qualche problema fisico in settimana. Dopo la rifinitura di ieri sera, tutto il gruppo è a disposizione del tecnico neroverde, che dovrà sciogliere alcuni dubbi sull’undici da mandare in campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi