Sport Chieti

Chieti Calcio Femminile, sconfitta pesante a Latina

Il Chieti Calcio Femminile perde in trasferta con il Latina e viene scavalcato in classifica proprio dalla squadra laziale che si porta così al terzo posto. Le neroverdi giocano i primi 20 minuti alla grande mettendo in grossa difficoltà le avversarie, trovano anche un gol che viene però annullato dal direttore di gara, poi il Latina passa inaspettatamente in vantaggio e la partita cambia volto con la compagine di casa che mette sotto il Chieti e conquista tre punti importantissimi andando a vincere per 4-1.

Inizio a tamburo battente per le ragazze di mister Lello Di Camillo che chiudono le laziali nella loro metà campo rimanendo costantemente in attacco per la prima fase della partita.   Al 3′ grande palla di Vukcevic per Tagliaferri che arriva a due passi da Natalucci, ma angola troppo la mira. Un minuto dopo ancora Vukcevic fugge sulla fascia, mette il pallone al centro, ma la difesa del Latina riesce a sventare. Al 7′ dubbia azione in area del Latina: prima un presunto tocco di mano di un difensore sul quale l’arbitro lascia proseguire il gioco, poi il pallone finisce a Vukcevic che crossa, Tagliaferri arriva sul pallone e cerca il lob, sulla traiettoria si avventa Ferrazza che mette in rete. Il direttore di gara ravvisa però una posizione di fuorigioco e annulla il gol fra le proteste neroverdi. All’11′ Giulia Di Camillo sfiora il palo su calcio di punizione dal limite. Un minuto dopo sempre Giulia Di Camillo taglia il campo su punizione, sulla traiettoria interviene di testa Antonsdottir che mette di un soffio fuori. Al 13′ Vukcevic lambisce l’incrocio dei pali su punizione.   Al 21′ il Latina alla prima occasione buona va in vantaggio: lancio in avanti di Williams per Chiodetti che elude l’uscita di Balbi e deposita in rete. Da questo momento le sorti del match cambiano completamente. Due minuti dopo la squadra di casa potrebbe raddoppiare: errore difensivo del Chieti, ancora Chiodetti si avventa sulla sfera, ma stavolta, sull’uscita di Balbi, la giocatrice prova il tocco sotto e mette a lato. Al 43′ gran tiro da fuori area di Williams che impegna severamente Balbi, il portiere neroverde riesce in due tempi a bloccare il pallone. Al 45′ Giulia Di Camillo lancia in avanti Tagliaferri che non riesce a controllare al meglio e l’azione sfuma. Si conclude il primo tempo con il Latina in vantaggio.

La ripresa si apre con il gol del raddoppio delle laziali. Al 10′ Williams calibra una magistrale punizione sulla quale Balbi riesce solo a toccare il pallone che però finisce in rete nell’angolino basso. Un minuto dopo Ietto viene lanciata a rete, ma spedisce incredibilmente alto da ottima posizione. Al 24′ tris del Latina: altro errore in fase difensiva delle neroverdi, Williams caparbiamente recupera il pallone, vede Balbi fuori dai pali e la fredda con un pallone millimetrico. Il Chieti accenna una timida reazione e alla mezzora, sugli sviluppi di un corner, Giulia Di Camillo manda a lato di testa. Poco dopo avvicendamento fra i pali del Chieti: dentro Falcocchia per Balbi. Un altro errore difensivo neroverde al 40′ provoca il poker del Latina con Pisa lesta ad approfittare della favorevole occasione. Quasi allo scadere arriva il gol della bandiera del Chieti con Antonsdottir che a seguito di una mischia appoggia in rete. Finisce 4-1 per il Latina. Per il Chieti è la prima sconfitta dopo una serie incredibile di risultati utili consecutivi: il Latina è la “bestia nera” delle neroverdi essendo l’unica squadra che è riuscita finora, sia all’andata che al ritorno, a batterle. Domenica prossima all’Angelini arriva la Virtus Partenope.

Tabellino della partita:

Chieti Calcio Femminile: Balbi (30′ st Falcocchia), Di Camillo Giada (40′ st Di Sebastiano), Ferrazza, Benedetti, Vukcevic, Di Camillo Giulia, Tagliaferri, Carmosino, Perna (14′ st Gangemi), Antonsdottir, Pica (35′ st Coscia). A disp.: La Mattina, Di Domizio, Forcella.

All.: Di Camillo Lello

Femminile Latina Calcio: Natalucci, Spagnoli (43′ st Grassucci), Testa, Di Fazio, Gambarotta, Maiorca, Ietto, Stokan, Williams (44′ st Messore), Chiodetti (27′ st Bellato), Pisa. A disp.: Marescalchi, Furci, Di Federico, Rizzato.

All.: Colantuoni Luigi.

Arbitro: Gugliandolo di Messina

Assistenti: Savoi di Frosinone e Battisti di Latina.

Reti: 21′ pt Chiodetti, 10′ e 24′ st Williams, 40′ st Pisa, 45′ st Antonsdottir

Ammonite: Perna e Tagliaferri (Ch); Testa e Di Fazio (L)

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi