Mer. Ott 16th, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Calcio, serie D: il Pineto vince il derby con il Chieti

2 min read

Il Chieti perde il derby a Pineto ed ora la situazione è veramente difficile: un solo punto in quattordici partite, la zona playout si fa sempre più lontana.

I neroverdi in settimana avevano perso pezzi importanti nella rosa (via Viscido, Fusaroli, Copponi e Mecca), ma hanno venduto cara la pelle lottando su ogni pallone.

Parte bene il Pineto che al 1′ si rende pericoloso con un tiro da fuori di Cacciatore a lato di poco.

Al 14′ vantaggio del Chieti: lancio in avanti per Faella che mette a sedere Assogna e sferra un diagonale sul palo opposto che non lascia scampo a Mazzocchetti.

Due minuti più tardi rigore per il Pineto: fallo di Tuccia su Antenucci, l’arbitro assegna il penalty, sul dischetto va lo stesso attaccante che si lascia ipnotizzare da Ronchi che intuisce e para a terra.

Pineto ancora pericoloso al 21′ con Cacciatore, bravissimo ancora Ronchi a deviare.

Al 32′ il Pineto pareggia con una punizione di Cacciatore leggermente deviata da un difensore, Ronchi spiazzato.

Miracolo di Ronchi su Cacciatore al 37′: sulla gran botta dell’attaccante è provvidenziale.

Al 42′ il Pineto ribalta il risultato: azione personale di Cacciatore che conquista palla al limite dell’area e batte Ronchi in diagonale.

Si va al riposo con i locali in vantaggio per 2-1.

Ad inizio ripresa il Chieti opera due sostituzioni: dentro Russo e Giacomozzi per Genovese ed Arcaleni.

Al 2′ Giacomozzi salva sulla linea a Ronchi battuto sul tiro di Ciarcelluti.

Al 4′ lo stesso Ciarcelluti trova un autentico eurogol, controllo e tiro dentro l’area piccola sugli sviluppi di un angolo: 3-1 per il Pineto.

Due minuti dopo Cacciatore si libera bene in area, ma angola troppo la mira.

Al 10′ entra il neo acquisto del Pineto Palumbo al posto di Antenucci.

Il Chieti accenna una timida reazione con che al 14′ Russo mette un bel pallone al centro, Alessandroni è anticipato di un soffio.

Al quarto d’ora cross dalla fascia di Ciarcelluti, Palumbo mette dentro di testa, ma l’arbitro annulla per fuorigioco.

Al 20′ Faella mette in difficoltà al difesa del Pineto, ma Alessandroni non arriva per un soffio sulla palla che viene deviata in angolo da un difensore. Sugli sviluppi del corner il direttore di gara vede un fallo di mano di Pisani sul cross di Russo ed assegna il rigore al Chieti, sul dischetto va Alessandroni che trasforma con freddezza.

Al 31′ Palumbo si procura una punizione dal limite che lui stesso trasforma mettendo la palla sotto l’incrocio: per lui gol al debutto con la maglia del Pineto.

Al 39′ lancio per Esposito che salta Ronchi ma poi deposita a lato.

Tre minuti dopo Palumbo su punizione, Ronchi risponde alla grande deviando sulla traversa, la palla arriva a Emilii che colpisce ancora la parte superiore della traversa.

Finisce 4-2 per il Pineto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi