Sport Chieti

Calcio Femminile serie B, il Chieti vince a Trani in rimonta

La marcia del Chieti Calcio Femminile non conosce sosta: a Trani, su un campo difficile e contro una squadra forte e ben organizzata come l’Apulia, le neroverdi vanno in vantaggio, subiscono prima il pareggio e poi il sorpasso delle avversarie, ma con grande caparbietà riescono a rimontare e ribaltare la partita andando alla fine a vincere per 4-2 grazie alla doppietta di Vukcevic e alle reti delle sorelle Di Camillo.

Una prestazione maiuscola della squadra di mister Lello Di Camillo, in particolare nel secondo tempo: l’allenatore teatino può essere decisamente soddisfatto per la costante crescita della sua squadra da inizio stagione fino ad oggi.  Il Chieti si presenterà dunque con il morale altissimo allo scontro diretto casalingo con il Grifone Gialloverde previsto domenica prossima.

Al Comunale di Trani è andata in scena una partita bella e combattuta nella quale le due squadre si sono fronteggiate a viso aperto dando spettacolo di fronte ad un folto pubblico.

L’Apulia si è confermata squadra ostica da affrontare e sicuramente chi andrà a giocare sul suo campo avrà da vendere cara la pelle per uscire con un risultato positivo come hanno fatto le neroverdi.

La cronaca del match si apre al 3′ con una punizione di Giulia Di Camillo che finisce a lato.

Trani pericolosissimo al 5′: errore difensivo di Carmonsino, ne approfitta Borg che prova a sorprendere Balbi che però fa in tempo a rientrare fra i pali e bloccare.

Al  17′ dubbio atterramento di Sgaramella in area neroverde, l’arbitro ferma però l’azione per fuorigioco fra le proteste del pubblico di casa.

Grande occasione per il Chieti al 22′ con Vukcevic che su punizione colpisce in pieno l’incrocio dei pali.

Al 37′ il Chieti passa in vantaggio con un gran gol della stessa Vukcevic che sorprende Di Bari con uno straordinario tiro a giro dal vertice dell’area.

La squadra di casa reagisce subito allo svantaggio e al 42′, a seguito di una bella azione corale, va al tiro dal limite dell’area con Borg, ma Balbi si accartoccia e para a terra.

Le pugliesi insistono e trovano il pareggio al 45′ con un’incredibile azione solitaria di Maknoun che si fa 40 metri di campo liberandosi di tutte le avversarie, arriva in area, scarta Balbi e deposita in rete.

Il primo tempo si conclude dunque sull’1-1.

La ripresa si apre con la rete del vantaggio del Trani al 5′: sugli sviluppi di un angolo Ricci mette al centro, si avventa sul pallone Borg e mette in rete.

Al quarto d’ora è Chabane a divorarsi la più facile delle occasioni quando da ottima posizione a centro area manda il pallone fuori fra lo stupore generale.

Al 24′ Pica va in azione solitaria, si libera bene, ma conclude dal limite fra le braccia di Di Bari.

Due minuti più tardi il Chieti pareggia meritatamente i conti: da un cross in area di Vukcevic nasce una mischia furibonda, tocco di Pica, risolve tutto un tocco di rapina di Giada Di Camillo.

Al 32′ lancio in avanti di Antonsdottir per Vukcevic che appena entrata in area fredda Di Bari con un gran diagonale e porta il Chieti in vantaggio.

Al 44′ contropiede del Chieti con Perna che manda però fuori.

Allo scadere Pica viene atterrata in area e l’arbitro assegna il rigore, sul dischetto va Giulia Di Camillo che segna e porta a quattro le reti del Chieti.

Le neroverdi festeggiano una vittoria importantissima che regala il secondo posto in solitaria.

 

 

TABELLINO DELLA GARA:

 

APULIA TRANI – CHIETI CALCIO FEMMINILE 2-4

 

Apulia Trani: Di Bari, De Marinis (35′ st Mariano), Chiapperini, Delvecchio, Spallucci, Riccio, Volpe, Chabane, Maknoun, Sgaramella, Borg. A disp.: Uchiyama, Manzi, Iorio, Diaferia, Laface, Ventura.

All.: Francesco Mannatrizio

Chieti: Balbi, Di Camillo Giada, Ferrazza, Benedetti, Vukcevic, Di Camillo Giulia, Gangemi (15′ st La Mattina), Carmosino, Perna, Antonsdottir, Pica. A disp. : Falcocchia, Giuliani, Coscia, Di Sebastiano.

All.: Lello Di Camillo

Arbitro: Ozzella di Benevento

Assistenti: Palmisano di Foggia e Ambasciati di Foggia

Marcatrici: 37′ pt Vukcevic (Ch), 45′ pt Maknoun (T), 5′ st Borg (T), 26′ st Di Camillo Giulia (Ch), 32′ st Vukcevic, 45′ st Di Camillo Giulia (Ch).

Ammonite: Di Camillo Giada e Vukcevic (Ch); Chiapperini (Tr).

Espulsa: Spallucci

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi