Mar. Set 15th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Calcio Femminile serie A, sabato il Chieti ospita la Fiorentina

2 min read

Chieti. dopo la sconfitta di Cuneo, il Chieti Calcio Femminile prepara il match interno, che si terrà il prossimo sabato alle 14.30 allo Stadio Angelini, con la quotata Fiorentina.
“A Cuneo c’è stata una differenza tra il primo ed il secondo tempo – ha sottolineato il tecnico Lello Di Camillo – secondo me è dovuta ad un cambiamento tattico. Siamo tornati in campo per un obiettivo che non siamo riusciti a raggiungere, la squadra si è spaccata ed il risultato parla chiaro. Abbiamo regalato la partita al Como e ci stanno i gol che abbiamo preso. La partita è cambiata soprattutto tatticamente e non a livello psicologico dove comunque ci sentivamo più forti di loro. Abbiamo sempre trovato di fronte delle squadre compatte e arcigne, invece sabato abbiamo trovato una situazione talmente strana che è stato difficile portare a casa il risultato. Non mi sono soffermato sull’operato dell’arbitro, dopo il loro gol abbiamo subito trovato la rete, ma il gol ci è stato annullato non so per quale motivo, ma il calcio è fatto anche di queste cose. Nel primo tempo siamo stati bene in campo, quindi la squadra non è da bocciare, ma questi sono errori che una squadra che mira a salvarsi non deve commettere, quello che è successo sabato non deve più succedere. Sabato prossimo affronteremo la Fiorentina che è una squadra forte, ma noi dobbiamo andare in campo per prendere punti. Dobbiamo preparare le partite senza guardare in faccia a nessuno, altrimenti le perderemo tutte. La squadra è sicuramente intelligente e farà di tutto per non ripetere gli stessi errori. Tutto sommato la squadra è viva, a prescindere dalla sconfitta di Cuneo, c’è amarezza perché era uno scontro diretto e si poteva portare a casa qualcosa. Con la Fiorentina sono convinto che faremo bene”.
“Sicuramente la Fiorentina è una delle compagini più forti di questo campionato – ha rimarcato la giocatrice Barbara Benedetti – è una partita non semplice in questo momento, sotto il punto di vista del risultato ci proveremo e cercheremo di fare quello che non ci è riuscito contro il Cuneo e cercheremo di preparare la partita al meglio. sicuramente affrontare una squadra forte come la Fiorentina ci darà più stimoli anche perché sappiamo che non abbiamo nulla da perdere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi