Gio. Ago 22nd, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Calcio, Eccellenza: il Chieti Fc ospita all’Angelini il Capistrello

3 min read

L’obiettivo è sempre lo stesso: vincere. Il Chieti F.C. torna all’Angelini per affrontare il Capistrello (ore 15) nel settimo turno del campionato di Eccellenza. I ragazzi del presidente Trevisan sono attesi da tre gare in sette giorni: Capistrello, Virtus Cupello in Coppa Italia di Eccellenza, e la prima di due trasferte consecutive domenica prossima sul terreno del San Salvo.

Tre match ancora una volta decisivi per vedere se il Chieti F.C. è pronto per mettere il turbo in campionato e dare un segnale di forza alle pretendenti alla vittoria finale. I progressi evidenziati nelle uscite precedenti lasciano ben sperare tutto l’ambiente a continuare di questo passo. Anche domenica scorsa a Miglianico i neroverdi hanno dimostrato grande personalità e disputato una buona partita, soprattutto nei primi quarantacinque minuti di gioco, creando diverse palle goal neutralizzate dall’ottimo De Deo.

Domani all’Angelini arriverà un altro avversario ostico, i marsicani del Capistrello allenati da Iodice, squadra costruita per puntare ai play off. Sono nove punti conquistati in sei giornate di campionato: frutto di tre vittorie e tre sconfitte. I punti di forza dell’organico sono il trequartista Bolzan e le punte Leccese e Mercogliano, giocatori di categoria superiore. Negli ospiti non sarà della partita Menna.

Il Chieti F.C., dopo un’intensa settimana di lavoro, è pronto per tornare a vincere davanti al pubblico amico.

Non sarà della partita lo squalificato Costantini che dovrà scontare due turni lontano dal campo. Out Fruci, Calderaro. Improbabile un recupero in extremis di Fanelli.

In panchina potrebbe tornare il centrocampista Andrea Iommetti che pian piano sta recuperando dall’infortunio subito lo scorso anno al crociato.

Intanto, abbiamo avvicinato l’esterno di centrocampo Daniele Capitoli, classe 1999, ragazzo giovanissimo che sta dimostrando tutto il suo valore con la maglia neroverde:

mi trovo molto bene a Chieti: ringrazio il mister, i compagni di squadra che mi hanno accolto benissimo fin dal mio arrivo. Spero di continuare a giocare con continuità per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Domenica a Miglianico c’è l’abbiamo messa tutta per portare i tre punti a casa, purtroppo per una serie di fattori non ci siamo riusciti. Ci tengo in maniera particolare a ringraziare i nostri tifosi che anche a Miglianico sono stati splendidi nel sostenerci, sono di un’altra categoria.  Ci aspettano tre partite importanti in sette giorni: domenica affrontiamo il Capistrello, una partita da vincere, poi in Coppa affrontiamo la mia ex squadra il Cupello e poi il San Salvo. Daremo come sempre il massimo per raggiungere la vittoria. E’ un campionato difficile, lo sapevamo dall’inizio, ogni partita va giocata con giusta dose di cattiveria agonistica. Le squadre che possono darci fastidio sono il Sambuceto e il Paterno, ma noi guardiamo solo a noi stessi, a fare bene con questa maglia e riportare il Chieti dove merita”.

Intanto, negli anticipi disputati questo pomeriggio, vittorie in extremis per Paterno e Giulianova con lo stesso risultato di 3 a 2 sul San Salvo e Penne.

Chieti F.C. – Capistrello sarà arbitrata dal sig. Carlo Palumbo di Bari, assistenti Bruni di Pescara e Carullo di Lanciano.

Ricordiamo a tutti gli sportivi che i botteghini dello stadio “Angelini” saranno attivi dalle ore 14.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi