Ven. Set 11th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Calcio a 5 serie C2, il racconto di Red Devils-Virtus Majna 6-3

2 min read

Nella nona giornata di Campionato i Red Devils Chieti affrontano tra le mura amiche il Virtus Majna, squadra che ha 2 punti in meno in classifica dei teatini. Assenti Buccione, Di Cicco, Mancini, Pozzi, Turdò e lo squalificato Colonna, i diavoli rossi si presentano con soli dieci giocatori in distinta. Formazione di partenza Abate, Desiderio, Ferrara, Toscano e Berardi.

La prima occasione è per la squadra di casa al 4^ minuto, e capita sui piedi di Berardi che a due passi dalla porta avversaria calcia sul portiere. Un minuto dopo Desiderio ruba palla ad un avversario e fa partire una grande conclusione in diagonale da fuori area che termina in rete (1-0). Al 7^ si fa sentire anche il Virtus Majna che centra un palo. Al 9^ Toscano riceve dentro l’area avversaria un’ottima palla da Desiderio e batte il portiere avversario (2-0). Al 10^ una conclusione dalla distanza della squadra ospite sbatte sul palo e poi trova la sfortunata deviazione con la schiena del portiere Abate (2-1). Al 17^ su un passaggio sbagliato dalla difesa di casa il Virtus Majna ne approfitta per pareggiare il risultato (2-2). Al 19^ altra palla persa dai teatini e grande parata di Abate in uscita. Al 24^ Ferrara serve a Forti un perfetto assist che è solo da buttare dentro (3-2).

La squadra ospite si rende pericolosa solo sulle ripartenze e con tiri dalla distanza ma i teatini riescono a chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco. Al 2^ ottimo tiro di Toscano respinto dal portiere. All’11^ pericoloso contropiede del Virtus Majna con conclusione parata da Abate. Al 14^ Desiderio realizza il 4 a 2 con un tiro dal limite dell’area. Al 17^ su calcio di punizione battuto da Toscano e respinto dalla barriera e abile Desiderio a riprendere la respinta e a segnare il 5-2 (tripletta personale per lui). Al 20^ Ferrara su assist di Toscano batte nuovamente il portiere avversario (6-2). Al 23^ la squadra ospie accorcia le distanze (6-3) ma nella parte finale della gara i teatini riusciranno a gestire il vantaggio e a non subire altre reti.

Tre punti importanti che proiettano i Red Devils verso la zona playoff, arrivati giocando una partita sotto tono. Troppi passaggi sbagliati che hanno rischiato di compromettere la partita, aspetto sul quale lavorerà Mister Marcuccitti in settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi