Mer. Set 30th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Calcio a 5 C2, il racconto di Red Devils Chieti-Atessa 8-5

3 min read
Dopo aver iniziato l’anno nuovo con una vittoria in Coppa Italia i Red Devils Chieti ripartono anche con il campionato di C2 attraverso la prima giornata del girone di ritorno nella quale incontrano l’ostica squadra del Futsal Atessa, una formazione che si è molto rinforzata nella sessione di calciomercato di dicembre. Tra i teatini sono assenti Buccione, Colaprete, Di Cicco, Mancini e Pozzi, pertanto la formazione di partenza è costituita da Abate, Desiderio, Di Clemente, Ferrara e D’Elisa, con l’ultimo acquisto Luca Di Muzio pronto in panchina per l’esordio con la maglia Red Devils.
Sessanta secondi dopo l’inizio del match i teatini passano subito in vantaggio con Di Clemente, che riceve un ottimo assist da parte di Desiderio e a pochi passi dalla porta realizza il gol dell’ 1 a 0. Immediata la reazione della squadra ospite che al 4^ minuto colpisce il palo esterno, ed al 9^ scheggia la traversa su calcio di punizione. Al 10^ arriva il pareggio del Futsal Atessa con un tiro sotto la traversa sul quale Abate non può fare nulla (1-1). Al 12^ minuto gran tiro dalla metà campo di Desiderio, con la palla che si insacca a fil di palo (2-1). Un minuto dopo lo stesso Desiderio sbaglia un disimpegno in difesa e la squadra ospite ne approfitta subito per riagguantare il pareggio (2-2). Al 24^ ottima azione personale di D’Elisa che salta un uomo per poi calciare dalla distanza, ma il tiro viene deviato dal portiere avversario con un grande intervento. Al 27^ minuto è ancora D’Elisa a rendersi pericoloso con un tiro dal limite dell’area che però colpisce il palo. Nei minuti di recupero il Futsal Atessa sfrutta al meglio una ripartenza beffando i padroni di casa (2-3), pertanto al termine della prima frazione di gioco si rientra negli spogliatoi con gli ospiti momentaneamente in vantaggio.
Nel secondo tempo i teatini trovano subito il pareggio: al 3^ minuto Colonna riceve palla da fallo laterale calciato da D’Elisa e batte il portiere atessano (3-3). Al 6^ clamorosa occasione per la squadra ospite che su una micidiale ripartenza si trova con due giocatori contro il solo portiere Abate, ma la conclusione termina fuori. All’ 8^ minuto nuovo vantaggio del Futsal Atessa grazie ad un ottimo tiro da centrocampo del portiere Menna che sorprende Abate (3-4). I Red Devils sono reattivi, così al 16^ Colonna intercetta la palla nella metà campo avversaria e batte il portiere ospite (4-4), mentre un minuto dopo Desiderio in scivolata compie un grande recupero in difesa e fa ripartire l’azione dando palla a Colonna, che serve un perfetto assist per D’Elisa che realizza il gol del nuovo sorpasso (5-4). Al 20^ ghiotta occasione per D’Elisa che si trova da solo davanti al portiere ospite, ma la sua conclusione viene respinta. A questo punto i Red Devils Chieti prendono il largo: al 21^ Toscano fa centro con un tiro in diagonale ed al 24^ Ferrara batte il portiere ospite su assist di D’Elisa (7-4). Il Futsal Atessa non si arrende e prova a recuperare il risultato giocando i minuti rimanenti con il portiere di movimento: al 28^ colpisce un palo su calcio di punizione, mentre un minuto dopo accorcia le distanze (7-5). Trenta secondi dopo però D’Elisa su assist dell’esordiente Di Muzio si trova da solo davanti al portiere e realizza il gol dell’ 8 a 5, risultato sul quale terminerà la gara.
Buon ritorno in campo dunque per i Red Devils Chieti, che con i tre punti odierni danno nuovo vigore alla classifica. Risultato a parte, dal punto di vista del gioco si sono viste alcune imprecisioni nelle fasi di impostazione e di copertura, subendo le rapide ripartenze del Futsal Atessa soprattutto con Colombaro autentica spina nel fianco della difesa teatina. Argomenti che mister Marcuccitti affronterà con la sua squadra nel corso degli allenamenti della prossima settimana. Red Devils che ha margine del match vinto hanno ufficializzato l’ingaggio di Luca Di Muzio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi