Mer. Set 30th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Calcio a 5, serie D: Doogle Bucchianico si conferma capolista

2 min read

Il Doogle soffre ma vince: contro la Libertas Stanazzo arrivano altri tre punti pesanti che permettono alla squadra di Mister Zuccarini di mantenersi in testa alla classifica. È stata un’altra vittoria del gruppo conquistata su un campo difficile come quello della Casa Circondariale Stanazzo di Lanciano. 8-6 il punteggio finale.

Assenze pesanti dell’ultima ora avrebbero potuto condizionare il Doogle, ma chi ha giocato e soprattutto anche chi è entrato dalla panchina ha dato il massimo contribuendo al risultato finale. Una giornata che in particolare Francesco Colagreco non dimenticherà facilmente: primo gol in campionato per lui, una rete d’autore realizzata con un gran colpo di tacco.

Da segnalare il debutto con gol del neo acquisto De Fabiis. Due reti anche per Buccione e il solito bomber De Sanctis, una per Colalongo e D’Onofrio CamilloIl Doogle soffre ad inizio gara e subisce la rete del vantaggio dei padroni di casa. Immediata però la reazione che produce il pareggio di De Sanctis.

La Libertas Stanazzo impone il suo gioco molto fisico e trova altre due reti per il momentaneo 3-1. A questo punto entra Colagreco che segna una rete da cineteca portando i suoi sul 2-3 nel finale del primo tempo. I ragazzi di Mister Zuccarini rientrano in campo con la giusta concentrazione, consapevoli di aver ormai preso le misure agli avversari. Completano così la rimonta al terzo minuto della ripresa con ColalongoLa Libertas però riprende in mano le redini del match e segna a ripetizione portandosi  avanti nel punteggio.

Il Doogle è duro a morire e riesce a rimanere nel match e poi addirittura a ribaltarlo con i gol di De Sanctis, Buccione, De Fabiis e D’Onofrio CamilloLa Libertas accorcia di nuovo le distanze, ma nel finale di gara chiude i conti Buccione per il definitivo 8-6 a favore del Doogle.

Una vittoria decisamente preziosa che fa guardare con ottimismo ai prossimi impegni che chiuderanno il girone di andata del Campionato e ai quarti di finale di Coppa Abruzzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi