Mer. Set 30th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Calcio a 5 C2, Virtus Majna Villamagna-Red Devils Chieti 5-8

2 min read
Nella ventesima giornata di Campionato i Red Devils Chieti fanno visita al Virtus Majna, attuale fanalino di coda della classifica di Serie C2 girone B. Si gioca sul campo in erba sintetica all’aperto di Villamagna (Chieti), reso un po’ scivoloso dalle abbondanti piogge che hanno preceduto la gara. Assenti Forti e lo squalificato Colonna, la formazione teatina di partenza è composta da Abate, Di Clemente, Ferrara, Buccione e Berardi.
La prima occasione pericolosa é di marca Red Devils ed arriva al 1^ minuto, con Di Clemente che dal limite dell’area calcia fuori. Al 3^ passa in vantaggio il Virtus Majna, recuperando un pallone sulla metà campo e realizzando a porta vuota con Abate momentaneamente fuori dai pali (1-0). Al 5^ minuto pareggio dei Red Devils con Ferrara che fornisce l’assist vincente a Di Clemente che indirizza la palla all’angolino (1-1). Passano soltanto 30 secondi e la squadra di casa si riporta in vantaggio con un tiro sotto la traversa (2-1). Al 7^ minuto i diavoli rossi riagguantano il pareggio, grazie ad un ottimo lancio di Di Muzio per Ferrara che batte il portiere avversario con un tiro in diagonale (2-2). Al 10^ i teatini passano in vantaggio con una conclusione ravvicinata di Di Muzio abile a sfruttare l’assist di Desiderio (2-3). Al 15^ è ancora Di Muzio a rendersi pericoloso con un tiro dal limite dell’area che però scheggia il palo e termina fuori. Al 20^ Toscano riceve palla da Ferrara e riesce a battere il portiere di casa quasi dalla linea di fondo campo (2-4). Al 23^ Red Devils Chieti ancora in rete con Ferrara dopo una triangolazione con Toscano (2-5), e nel recupero Buccione sfrutta l’assist di Ferrara per realizzare la rete del 2 a 6, punteggio sul quale si chiude la prima frazione di gioco.
Nel secondo tempo i teatini ricominciano ad amministrare il match come in precedenza: al 5^ minuto D’Elisa va a segno ben servito da Ferrara (2-7) e due minuti più tardi Di Muzio incrementa ancora di più il vantaggio dei teatini (2-8). Da questo punto della gara in avanti i Red Devils Chieti si occupano prevalentemente di gestire il vantaggio mentre il Virtus Majna prova a rendersi pericoloso in alcune occasioni, trovandosi però sempre Abate dinanzi a mantenere al sicuro la porta degli ospiti.
Nonostante il risultato finale l’approccio alla gara da parte dei teatini é stato un po’ troppo morbido, anche se nel corso della gara i valori delle due squadre sono venuti poi a galla.
Dopo questa giornata il Campionato prevede due settimane di sosta per poi ripartire il 2 aprile, pertanto l’attenzione si sposterà completamente sulla Coppa Italia di Serie C2: sabato 19 marzo alle ore 15 é in programma la gara di ritorno dei quarti di finale in cui i Red Devils Chieti ospiteranno il Montesilvano C5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi