Lun. Set 14th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

C5, serie D: blitz dei Doogle Bucchianico a Roccascalegna

2 min read

Il Doogle vince a Roccascalegna contro l’Atletico grazie ad un’ottima prova di squadra. Era una partita insidiosa alla vigilia per tanti motivi, in primis il campo: si è giocato all’esterno su un terreno di gioco piccolo in erba sintetica e dunque c’era la paura di poter cadere come già successo a Sant’Eusanio. Non è andata così, è arrivata una vittoria convincente conquistata lottando su ogni pallone e stringendo i denti fino all’ultimo minuto.

Assenti gli squalificati Andrea e Camillo D’Onofrio, mister Zuccarini fa di necessità virtù alternando i due portieri fra i pali, un tempo a testa dunque per Battaglia e Mammarella, giocandosi la carta Milozzi, scelta che si rivelerà più che giusta (un gol, un assist e una traversa per lui, sicuramente fra i migliori in campo) e mettendo in mostra il neo acquisto Di Nardo (positivo anche il suo debutto).

Il resto lo fanno i soliti Rebecchino, in veste di vice capitano, e Buccione che percorrono come al solito chilometri in campo e il bomber De Sanctis (tanto sacrificio per lui ed un gol prezioso che ha chiuso definitivamente il match).

Questo il parere post partita di Mister Gabriele Zuccarini: “Devo sottolineare la grande prestazione del gruppo dal punto di vista mentale ed anche tattico, eravamo rimaneggiati con le squalifiche del nostro portiere e capitano Andrea D’Onofrio e di Camillo D’Onofrio, ma nonostante tutto abbiamo sofferto pochissimo disputando un’ottima gara anche su un campo difficile, piccolo e all’esterno, al quale non siamo abituati. Stavolta il nostro gioco si è adeguato bene alle caratteristiche del campo stesso e della squadra avversaria che ha saputo tenere testa a noi, in particolar modo il portiere che ha difeso bene i suoi con interventi importanti. Siamo riusciti ad ottenere una vittoria molto meritata con due reti realizzate nel finale. La nostra forza è il gruppo che rimane sempre affiatato sia dopo una vittoria che dopo una sconfitta. Siamo ora secondi in classifica insieme al San Pietro Tollo, a due punti dalla capolista Eurogames Cupello,  che abbiamo battuto nello scontro diretto, dunque passeremo delle belle festività. Non c’è nulla da recriminare in questa prima parte del campionato, abbiamo superato già diverse difficoltà, siamo molto soddisfatti e pronti ad affrontare i difficili impegni che ci attendono all’inizio del nuovo anno sperando di poter ancora far valere la nostra filosofia di gioco e mentalità. C’è stato il debutto del nuovo acquisto, il bomber Wladimiro Di Nardo che ha accettato di venire da noi forse grazie proprio alla nostra filosofia sportiva: si è fatto subito valere in campo e ha dato dimostrazione immediatamente della sua caratura tecnica. Non ho dubbi che si inserirà ancora meglio nel gruppo entrando ancor di più in forma”.

 

La società del Doogle coglie l’occasione per fare i migliori auguri di buone feste a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi