Dom. Set 13th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

C5 serie C2, Play Off: Red Devils Chieti avanti, Ripa Ko

4 min read

Lasciata alle spalle la regular season, i Red Devils Chieti iniziano la fase “calda” della propria stagione con la semifinale Play Off di Serie C2 girone B contro il Futsal Ripa. Pubblico delle grandi occasioni nel palasport di Torrevecchia Teatina (Chieti), in quella che rappresenta l’ultima gara casalinga ufficiale dei teatini in vista della finale Play Off di Campionato e dell’ultima parte di Coppa Italia. Nei Red Devils Chieti sono assenti lo squalificato Desiderio, Toscano ed Accoto, e la formazione iniziale é composta da Abate, Di Clemente, Ferrara, Colonna e D’Elisa.
I padroni di casa partono subito con le idee chiare e si riversano nell’area ospite creando due pericolose occasioni da rete con Ferrara e Di Clemente, le cui conclusioni terminano alte di poco. Al 3^ minuto un passaggio impreciso di Abate viene intercettato a centrocampo da un giocatore ospite che dopo qualche istante di incertezza prova a tirare in porta, ma lo stesso portiere teatino recupera la posizione e para senza problemi. Al 4^ Colonna ben fornito da Ferrara si vede sbarrare la strada da portiere e un difensore ospite da posizione centrale e ravvicinata, mentre al 5^ Colonna serve un assist al centro per D’Elisa che controlla e tira nonostante l’intervento disperato di un difensore ospite: ne scaturisce un tiro sporco che termina comunque alle spalle del portiere del Ripa (1-0). Al 7^ Ferrara parte palla al piede dalla sua area e sguscia lungo la fascia sinistra fino alla trequarti di campo, dalla quale fa partire un tiro che coglie di sorpresa il portiere ospite e che vale il raddoppio per i teatini (2-0).

Il Ripa fa quel che può cercando di sfruttare calci d’angolo e rimesse laterali senza molto successo mentre la sfuriata dei Red Devils Chieti non si attenua, tant’é che all’ 8^ ed al 9^ D’Elisa in solitario sbuca prima sulla fascia sinistra e poi al centro, ma entrambe le sue conclusioni terminano out. Al 10^ bella azione corale dei Red Devils Chieti con portiere e difesa avversari che sventano il pericolo in extremis. All’ 11^ Di Clemente dal versante destro tenta due volte il tiro ed il portiere ospite si oppone come può in entrambi i casi, poi sull’ultima ribattuta Abate dalle retrovie prova la conclusione dalla distanza che però termina alta. Il Ripa intanto inizia a riorganizzarsi, e lo dimostra recuperando un pallone nella propria area che innesca un rapido contropiede sventato in extremis da una scivolata di Colonna che devia in calcio d’angolo. Al 13^ Di Muzio recupera un pallone a centrocampo, avanza e tira dalla trequarti ma la palla termina fuori. Al 15^ il Ripa beneficia di un calcio di punizione dalla fascia sinistra, la palla finisce sui piedi di un giocatore ospite al centro area che devia debolmente sulle mani del portiere. Al 19^ Di Clemente dalla destra serve Di Muzio al centro il quale non spreca l’occasione del tris teatino (3-0). Al 23^ ed al 25^ il Ripa tenta il tiro dalla distanza senza fortuna, mentre al 26^ D’Elisa impreziosisce il vantaggio dei Red Devils Chieti aggirando il portiere ospite in uscita e depositando la palla in rete (4-0). Il Ripa a questo punto prova a riversarsi in avanti alla disperata ricerca di un gol: al 27^ una pericolosa mischia in area viene disinnescata da Abate, ma sul conseguente calcio d’angolo una deviazione sotto porta riaccente le speranze degli ospiti (4-1). Speranze che al 29^ diventano più grandi con la complicità di un passaggio sbagliato di Abate a centrocampo che viene intercettato da un giocatore ospite, il quale stavolta non si fa sfuggire l’occasione (4-2). Negli ultimi istanti del primo tempo Ferrara semina il panico nella metà campo ospite e serve un assist per Di Muzio, che dalla fascia destra colpisce il palo opposto.

La seconda frazione di gioco inizia a parti invertite rispetto al tempo precedente, anche se la prima occasione al 3^ minuto é di marca Red Devils Chieti con un tiro al volo di Di Muzio dalla sinistra che viene parato. Al 5^ gli ospiti recuperano un pallone a centrocampo e partono in contropiede, il tiro che ne deriva é efficace quanto basta per segnare e continuare a sperare nel recupero (4-3). Nei tre minuti successivi il Ripa prova a sorprendere i padroni di casa tirando dalla distanza, raccogliendo soltanto un calcio d’angolo ed un palo. All’ 11^ minuto i Red Devils Chieti sembrano sbloccarsi, e finalmente tornano a farsi vedere in area ospite da diversa posizione con tre azioni consecutive di Ferrara, Abate e Di Clemente che però vengono tutte parate. Al 20^ Abate serve l’assist a Ferrara che controlla e tira centrando il palo. Al 22^ una ghiotta occasione del Ripa in due contro uno viene sciupata in malo modo, con la difesa teatina che recupera e salva il risultato. Al 24^ D’Elisa dalla sua area saluta tutti e parte sulla fascia destra seminando gli avversari, Di Clemente sul lato opposto riceve palla e serve l’assist al centro per Colonna che a pochi passi dalla porta devia quanto basta per far tornare i Red Devils Chieti a +2 (5-3). Il Ripa a questo punto tenta il tutto per tutto: al 27^ un tiro a botta sicura dalla trequarti destra viene neutralizzato da Abate, poi é ancora Abate a spegnere le fiammate degli avversari con un paio di interventi provvidenziali. L’ultimo sussulto arriva sui titoli di coda, con un tiro dalla distanza degli ospiti che colpisce il palo e termina fuori. Il risultato rimane dunque invariato fino al triplice fischio finale, con i Red Devils Chieti che si aggiudicano l’accesso alla Finale di Play Off con il risultato di 5 a 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi