5 Dicembre 2022

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Bianca Falcone di Teate Scherma è nona ai Campionati Italiani Under 14

2 min read
Falcone scherma
È ancora una volta Riccione ad ospitare l’evento clou della scherma giovanile italiana: per una settimana di maggio, infatti, la città si è fatta nuovamente teatro dei campionati nazionali under 14.
Una competizione attesa e partecipata, che mette in luce ogni anno le promesse della scherma tricolore, ancora agli esordi agonistici eppure già espressione di grande tecnica e ineguagliabile tenacia.
Tra i talenti in mostra a Riccione ha brillato la stella di Bianca Falcone, portacolori Teate Scherma e grande protagonista della categoria Spada Allieve. Atleta di lungo corso, nonostante la giovane età, Bianca Falcone ha già all’attivo più di un risultato di rilievo e conclude la stagione under 14 nel migliore dei modi: per lei un nono posto, che la include nell’élite della scherma giovanile italiana e le permette di salutare la categoria Allieve a testa alta.
Una stagione in crescendo, la sua, che l’aveva vista già portare a casa un terzo posto interregionale ad Ariccia e un primo posto regionale a Pescara. Il nono posto nazionale, conquistato tra le 143 agguerrite Allieve in gara provenienti da tutta la penisola, permette alla campionessa regionale abruzzese di dialogare alla pari con le grandi lame d’Italia e corona una stagione che l’ha vista portare in alto i colori della città di Chieti e della regione Abruzzo nella specialità Spada.
Grande soddisfazione in casa Teate Scherma per l’ottima prova della sua atleta, cui si aggiunge un risultato altrettanto importante, sempre nella categoria Allieve, della compagna di sala Arianna Bevilacqua, che chiude la stagione 29ª. Una corsa in crescendo anche la sua, fermata da una sola stoccata nell’assalto decisivo per entrare tra le prime 16, equilibratissimo, conclusosi con il risultato di 15-14 per l’avversaria. Anche Arianna Bevilacqua, comunque, può salutare la stagione con soddisfazione, avendo collezionato quest’anno un ottavo posto interregionale ad Ariccia e un secondo posto regionale a Pescara.
A completare la spedizione teatina a Riccione sono poi i Giovanissimi Francesco D’Amico (già campione abruzzese) e Daniel Offer, che chiudono la stagione rispettivamente 107º e 157° e l’Allievo Francesco Serino, anche lui campione regionale, che conclude 175°.
Festeggiato l’importante risultato di Bianca Falcone, Teate Scherma si prepara dunque alle attività estive, che comprenderanno promozione, gioco scherma e la preparazione della prossima stagione agonistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.