Gio. Ago 22nd, 2019

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Basket, serie C Silver: Magic Chieti corsara a Mosciano

2 min read

Siamo giunti alla nona giornata ed ormai è acclarato che in questo girone non ci sono partite facili. Ormai gli organici si sono assestati e regna un sostanziale equilibrio su ogni campo. Ergo chi è ambizioso dovrà armarsi di sciabola, come ha fatto questa sera la Magic, e riporre in custodia il fioretto. Non è tempo di ricami e leziosismi, conta la sostanza e con proprio con questo spirito rinnovato i neroverdi si sono rimessi in carreggiata, vincendo, senza brillare, le ultime tre gare. Anche questa sera il risultato non inganni, la partita è andata in altalena sino a 120” dalla sirena, con la solita costante negativa che vede la Magic partire sempre con il freno a mano tirato. Primi due quarti con i teatini ad inseguire e i moscianesi a tentare la fuga. Totem Diallo, centro di 206 cm domina sotto le plance e Chieti sbaglia tanto, troppo, nel tiro perimetrale. Fortuna che c’è Pelliccione in grande spolvero e che limita lo svantaggio. Appena Chieti agguanta i padroni di casa, questi ripartono, soprattutto grazie alla precisione balistica che mostrano nel tiro da tre. Si va così al riposo lungo con uno svantaggio di nove lunghezze. I neroverdi, che escono dallo spogliatoio dopo il quarto d’ora canonico di ristoro, sono però ben diversi da quelli visti nelle prime due frazioni.. Povilaitis guida la rimonta e con lui si mettono in gran risalto le guardie teatine, Di Falco e Mennilli, che finalmente imbracciano il fucile di precisione. Diallo boccheggia, l’ex Cutolo sporca le percentuali del primo tempo e Chieti mette la freccia a 6’ dalla fine, portandosi di slancio sino al 60-56. I padroni di casa hanno un ultimo sussulto, rilanciandosi avanti sul 61-60. La Magic però ha molte più energie e la necessaria lucidità che serve ad assestare il colpo di grazia al Mosciano, e con un parziale finale di 14-4 chiude definitivamente i giochi. Bene così, il piglio è quello giusto. Ci si vede domenica prossima al PalaDayco contro Teramo, sarà un’altra battaglia ma con la determinazione vista questa sera ci sarà da divertirsi. Provare per credere.

OLIMPIA MOSCIANO vs MAGIC CHIETI (18-13, 22-18 13-18 ,12-25) 65-74

Olimpia Mosciano: Ippolito 8, Nardi 3, Centola 2, Di Biase 13, Cifeca n.e., Diallo 15, Cutolo 12, De Laurentiis 3, Caprioni n.e., Cattaneo 9 All. Verrigni

Magic Chieti: Alba, Di Falco 16, D’Amico n.e., Mennilli 13, italiano 4, Povilaitis 16, Fusella, Gallo 4, Pelliccione 21, Masciulli, Razzi n.e., Tartaglione n.e. All. Patricelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi