Dom. Set 13th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Altino, visita del parroco don Giuseppe. Cresce il settore giovanile

2 min read
Turno di riposo per la Costruzioni Papa Altino nella ventesima giornata del campionato di Serie B2 e dunque momento buono per mettere insieme le ultime forze per lo sprint finale che, dopo la sosta di Pasqua, vedrà riprendere il cammino delle rossoblu al Pala Silvestrina, domenica 3 aprile, contro la Pallavolo Minturno.
Intanto martedì serata particolare per tutta la società del presidente Aniello Papa, con la visita del parroco di Altino, don Giuseppe Schieda, grande appassionato di sport, molto amato dai giovani e che pochi giorni fa ha avuto una nomina come responsabile dell’Azione Cattolica per la regione Abruzzo e Molise. “Da quando si è insediato un anno fa circa – spiega il presidente Papa – ha sempre voluto conoscere la nostra realtà sportiva. Martedì ci siamo riusciti, in bell’incontro dove erano presenti tutti i nostri atleti dai più piccini ai più grandi, per un breve momento di preghiera in avvicinamento alla Pasqua”.
Il presidente Papa serra le file in vista dello sprint finale: “La squadra sta bene e lavora sempre tanto. Alla ripresa il 3 aprile avremo un’altra partita importante in casa contro Minturno. Mancano sei partite, stiamo facendo un campionato grandissimo e vogliamo continuare cosi senza mollare”.
Oltre ai grandi risultati della serie B2, in casa Altino c’è grande soddisfazione per la crescita del settore giovanile, grazie all’ottimo lavoro delle tre allenatrici, Marcela Corzo, Nadia Carosella ed Alessia Papa. Tutte le squadre, partendo dal mini volley passando per le under 12, 13 e 14, fino ad arrivare ad under 18 e Prima Divisione, stanno dando buoni risultati, segno di un movimento in continua crescita. C’è anche la novità dell’under 12 misto, nella quale si affacciano anche dei maschietti, in una realtà principalmente dedicata al settore femminile.
Intanto la B2 di mister Simone Di Rocco, vista la sosta così lunga, ha programmato alcune amichevoli, come ieri sera a Chieti contro La Mimosa Pallavolo Teatina, che domani tornerà in campo contro il fanalino di coda Volare Benevento, in un match in cui è vietato fallire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi