A.S.D. Doogle, tutto cuore e grinta: primo storico punto in campionato - Sport Chieti
Sport Chieti

A.S.D. Doogle, tutto cuore e grinta: primo storico punto in campionato

Pareggio al cardiopalma per l’A.S.D Doogle Bucchianico che conquista il primo storico punto al debutto assoluto nel Campionato di Serie D.

Impegnata in trasferta contro una delle formazioni più quotate del girono, il Roccamontepiano C5, l’A.S.D. Doogle di Mister Zuccarini agguanta coi denti un 7-7 che ha dell’incredibile per come è arrivato: sotto di due gol fino ad un minuto e mezzo dal termine, riesce con grinta e cuore a segnare due gol nel finale, di cui quello del definitivo 7-7 con Milozzi proprio allo scadere della gara.

Una bella iniezione di fiducia per una compagine nata da poco tempo e composta da tanti giocatori alla prima esperienza nel calcio a 5.

In rete per il Doogle il bomber Palombaro (4 reti al suo attivo), Colacito, Grossi (autore di una delle reti più veloci mai viste su un campo di calcio a 5, direttamente da centrocampo dopo aver battuto ad inizio partita) e Milozzi.

Queste le dichiarazione alla fine del match di un soddisfatto mister Zuccarini che fa comunque capire di rimanere coi piedi per terra e non lasciarsi andare troppo all’entusiasmo, mettendo in evidenza anche le criticità che ha visto a Roccamontepiano:

 Il risultato suona come fosse una vittoria per questa neonata squadra perché ottenuto contro un avversario di alto profilo, dunque sono davvero soddisfatto. Abbiamo certo ancora tanto da fare tatticamente. Difesa da rivedere perché spesso in ritardo e mal messa in alcune occasioni, è stato infatti anche grazie all’ottima prestazione del nostro portiere che abbiamo limitato i danni.  

La tecnica dei singoli poi è da affinare ancora: talvolta i miei sono stati ingenui e insicuri negli uno contro uno, ma provengono per la maggior parte dal calcio a 11 e da esperienze amatoriali, faremo in modo di rivedere gli errori commessi in questa partita. Il gran lavoro tra preparazione atletica e allenamenti ci hanno permesso di reggere fino alla fine questo confronto e agguantare allo scadere il nostro primo storico punto”.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.