Dom. Set 13th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

Altino Volley in casa per continuare a sognare

3 min read

Torna a giocare in casa dopo un mese la capolista del girone H della serie B2 la Costruzioni Papa Altino e lo farà domani ospitando al Pala Silvestrina la COIM Accademia Benevento, con l’intenzione di continuare nella striscia di successi per mantenere il primato in classifica. La formazione beneventana naviga a metà classifica e sicuramente si troverà davanti ad un impegno difficile contro le ragazze di mister Di Rocco. La COIM guidata dal tecnico Vittorio Ruscello proverà a rendere impegnativo il compito a Spagnoli e compagne, affidandosi alla forma della palleggiatrice Varricchio e della schiacciatrice Ferrone, ma di certo i favori del pronostico sono tutti appannaggio delle padrone di casa. La squadra del presidente Aniello Papa arriva al match concentrata dopo la settimana di lavoro intenso in allenamento, come conferma l’opposta marchigiana Camilla Orazi: “La settimana è trascorsa come le altre, lavorando molto in palestra, consapevoli che tutte le partite hanno lo stesso obiettivo e lo stesso peso. Il mister è molto bravo a non sottovalutare ne sopravvalutare nessuno ma a prepararci ad ogni gara con la stessa intensità ed attenzione”. Dopo l’inizio super in campionato avvertite la pressione che cresce su di voi o è tutto come ad agosto? “Il campionato sta procedendo bene, ma questo non ci distoglie dagli obiettivi settimanali che ci poniamo. In vista della partita di domenica sarà importante rimanere concentrate senza regalare nulla all’avversario. Dovremmo essere attente a fare il nostro gioco, perché l’avversario più forte da battere siamo sempre noi stesse. Stiamo dimostrando molto e vogliamo continuare su questa strada”. Questa è la tua seconda stagione ad Altino, cosa vi ha fatto fare il salto di qualità? “Rispetto allo scorso anno abbiamo un obiettivo più ambizioso, il mister è molto preparato sia tecnicamente sia tatticamente e questo ci aiuta molto a lavorare in modo focalizzato in palestra. Anche a livello agonistico mantiene sempre alta l’attenzione e la grinta. Noi ragazze stiamo facendo un buon lavoro seguendo al massimo i suoi consigli e prendendo da esempio la sua grinta. La squadra è assemblata con delle ragazze più esperte rispetto allo scorso anno ed il gruppo si è amalgamato nel migliore dei modi. Tutte insieme vogliamo raggiungere un grande traguardo e siamo molto motivate e determinate su questo”. Com’è il tuo rapporto con mister Di Rocco che crede molto in te e nelle tue capacità? Con Simone c’è un rapporto di amore/odio. E’ un ottimo allenatore e personalmente credo che stia riuscendo a farmi lavorare nel modo giusto, con costanza e polso duro. Tutto questo sta portando ad ottimi risultati. In palestra è dura, in ogni allenamento pretende il massimo perciò l’attenzione deve essere sempre al massimo. Crede molto nelle sue idee e lavorare in palestra con lui crea sempre nuovi stimoli anche in noi. Fuori dalla palestra è un compagno di avventure, un’ottima persona ed è molto affidabile. Si è creato un ottimo ambiente e sono felice di farne parte”. L’appuntamento per la sifda tra Costruzioni Papa Altino e COIM Accademia Benevento è per domani alle 17.30 al Pala Silvestrina di Altino mentre l’altra abruzzese inserita nel girone H, La Mimosa Pallavolo Teatina, sarà di scena a Torre Annunziata (Napoli) in casa della Fiamma Torrese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi