Dom. Set 13th, 2020

Sport Chieti

news sportive da Chieti e provincia

La Costruzioni Papa Altino suona la sesta sinfonia

3 min read

E’ tornata in campo ieri la Costruzioni Papa Altino nell’ottava giornata del campionato di serie B2 e lo ha fatto centrando la sesta vittoria su sei partite disputate, espugnando per 3-0 (25-21,25-13,25-22) il campo della Pallavolo Minturno. Le rosso blu del presidente Aniello Papa sono di nuovo in testa alla classifica del girone H a punteggio pieno, con un punto di vantaggio sulla Cav Libera Cerignola ma con una gara in meno. Un successo che conferma una volta di più la forza tecnica e mentale della squadra di Simone Di Rocco capace di vincere in modo autoritario contro ogni avversario. La partita del Palaborrelli di Marina di Minturno non si presentava di certo facile contro un avversario tosto che schierava la formazione tipo con la diagonale opposto/palleggiatore composta da Verde e De Rosa, le insidiosissime Rodriguez e Verona come schiacciatrici, Cassone e Borghini al centro con libero Parisi. La formazione altinese rispondeva con Calista al palleggio ed Orazi opposta, capitan Spagnoli e Robazza in posto 4, Montechiarini e Mancini al centro e con Ballarini libero. Il primo set parte sulle ali dell’equilibrio con Minturno che passa in vantaggio 18-17 grazia ad un attacco di Rodriguez ma che poi riesce a tenere fino al 21 pari quando le ragazze di Di Rocco cambiano il passo e vincono il primo set 25-21. Nel secondo parziale Altino riparte forte e non concede nulla alle avversarie. Stefania Calista si dimostra ancora una volta una palleggiatrice che fa la differenza, distribuendo al meglio il gioco e così portare a casa il secondo set è un gioco da ragazzi. Finisce 25-13, Altino conduce ora 2-0. Nel terzo set le ragazze di mister Ciufo non vogliono cedere il passo alle ospiti e partono bene con un parziale di 7-4 ma che Spagnoli e compagne ribaltano prontamente portandosi al primo time out tecnico avanti 8-7. Minturno però rimane in partita e si porta avanti 18-15 ma la forza di Altino sta nel recuperare anche nei momenti che sembrano più difficili; le rosso-blu impattano sul 22 pari e portano a casa il parziale 25-22, conquistando l’intera posta in palio e la sesta vittoria consecutiva per 3-0. Una vittoria importante per la Costruzioni Papa Altino e mister Di Rocco è molto soddisfatto a fine gara: “Era una partita.delicata perché loro avevano alcune individualità di spessore come la Rodriguez e la Verona. Credo che il nostro segreto sia stato giocare tatticamente una partita perfetta. Ritengo che la nostra alzatrice Stefania Calista abbia interpretato al meglio la partita facendo la differenza”. Quando gli chiediamo se dopo l’ennesima dimostrazione di forza l’Altino non può più nascondersi, il mister di Caprara ha le idee chiare: “Per noi non cambia nulla, ci sentiamo come ad agosto perché credo che la differenza non sia il fatto di non potersi più nascondere ma l’obiettivo che tutti insieme ci siamo dati negli spogliatoi ad inizio preparazione”. Per la Costruzioni Papa Altino domenica ci sarà finalmente il ritorno al Pala Silvestrina quando, dopo più di due mesi, arriverà in terra altinese l’Accademia Volley Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione | Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies | Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies clikka qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi